Cause dell'alluvione del Mississippi nel 1993

Cause dell'alluvione del Mississippi nel 1993

L'alluvione del Mississippi del 1993 aveva devastanti effetti, risultante in circa 50 perdite umane e danni per circa 50.000 case nella zona circostante. Economie locali, anche sofferto a seguito dell'alluvione, con l'industria agricola, essendo particolarmente colpito a causa della grande quantità di terreni agricoli nella zona del Mississippi.

Attività tipica

Inondazioni nella zona del Mississippi è un evento normale in primavera. Inondazioni si verifica qui quando pioggia e neve sciolta immette il sistema acqua e fine nel bacino del Mississippi. Tuttavia, questo è normalmente seguito da un periodo di tempo asciutto e siccità, che è anche una caratteristica normale di questa terra. Nel 1993, il periodo secco non è arrivato come al solito a causa dei sistemi Meteo atipica di quell'anno.

Suolo saturo

Le prime cause dell'alluvione del Mississippi nel 1993 ha iniziato a verificarsi quasi un anno prima dell'evento, nell'autunno del 1992. Poiché 1992 non era calda come normale, meno acqua evaporata dal livello del suolo. Ciò significava che pioggia imbattuti in fiumi e ruscelli, come esso potrebbe non essere assorbito dal suolo, che era già saturo. Ulteriore pioggia nei mesi invernali esacerbato il problema, seguita da più pioggia e sciolta la neve nella primavera del 1993. Gran lunga più acqua del normale dovuto correre in torrenti e fiumi.

Insolite condizioni atmosferiche

Modelli anormali delle condizioni atmosferiche che conduce al diluvio nel 1993, sono stati sperimentati in Nord America. Un persistente flusso del getto di aria calda e umida è svolta dal Golfo del Messico nel Midwest. Alla fine, questo jet stream incontrato con aria asciutta e fredda che viaggiava verso sud dal Canada, che aveva sperimentato il clima più freddo rispetto al normale. Il sistema risultante Meteo presenti una moltitudine di temporali e forti piogge da giugno ad agosto, con i due sistemi ad alta pressione, prevenendo le tempeste e le precipitazioni di trasferirsi in un'altra posizione. La pioggia ha continuato a cadere sul terreno già saturo e nel fiume Mississippi completo.

Il contributo umano

Intervento umano nel sistema del fiume Mississippi attraverso ingegneria e urbanizzazione anche contribuito nella misura dell'alluvione nel 1993. Gran parte delle zone umide che circondano il fiume del Mississippi sono state prosciugate dagli esseri umani al fine di utilizzare il terreno per scopi agricoli e attraverso urbanizzazione. Per sostituire il ruolo naturale che queste zone umide avevano precedentemente suonato nelle acque del diluvio, sistemi di inondazione di assorbimento pareti e argini, avevano progettate per aumentare la quantità di acqua che potrebbe essere contenuta entro i limiti del fiume del Mississippi. Il risultato di questo è che una potente alluvione con la capacità di superare questi sistemi uomo-costruita, come quello del 1993, si diffonderà in un'area ancora maggiore di quello che è stato coperto da pianure alluvionali originale.


POTREBBE PIACERTI ANCHE