Oche africane: Come distinguere un maschio da una femmina

Oche africane: Come distinguere un maschio da una femmina

Appartenenti ai generi Branta Oche---osservati per i pagamenti in neri, che sono più morbidi rispetto a quelle di altri generi d'oca, oche Anser---oche africane sono in realtà originaria della Cina sud-orientale e sono una versione più grande dell'Oca cinese. Possiedono una giogaia prominente e sono una delle razze più delicati di oche. Piuttosto comune nelle aziende americane come animali domestici, pesano solitamente fra 16 e 26 libbre, rendendoli oche di medie dimensioni.

Istruzioni

• Valutare un gruppo di oche di dimensione. Nella maggior parte delle specie di oca, tra cui l'oca africana, i maschi sono più grandi delle femmine di oltre il 20%, anche se la colorazione può essere identica tra i due sessi. Ci sono eccezioni a questa regola e si possono solo fare tali determinazioni all'interno di un gruppo. Questo non è considerato un modo esatto di determinare il sesso.

• Osservare il comportamento di un gruppo di oche africane. Oche sono generalmente monogami e i paperi tendono verso protettività. Staranno spesso intorno alla parte esterna di un gruppo di femmine in difesa. Mentre questo è vero di praticamente tutte le specie di oca, è possibile osservare solo tale comportamento all'interno dei gruppi.

• Disegnare un campione di sangue per l'analisi del DNA per i risultati più conclusivi del genere di uccello. Questo è uno dei mezzi meno piacevoli di determinare il sesso di un oca africana, ed è anche abbastanza costoso.

• Esaminare gli organi genitali dell'uccello. Come tutte le razze dell'oca, oca africano maschio o papero, ha un interno del pene. Per sesso fisicamente l'uccello, capovolgete con l'estremità posteriore rivolto verso l'alto, aprire la cloaca con le dita (l'apertura che serve tratti riproduttivo, urinario ed intestinale dell'animale) e guardare dentro. Se vedete un pene di cavatappi-come, è un uomo; in caso contrario, è una femmina.


POTREBBE PIACERTI ANCHE