Come fare Computer effetti speciali nei film

Fare effetti speciali computer richiede l'uso di un programma software che può creare elementi di grafica e animazione per il tuo filmato. Questi elementi sono a volte combinati con opere disegnate a mano, foto o riprese live-action. È anche possibile utilizzare più di un programma per la realizzazione di questi effetti. Nel mondo del cinema, effetti speciali di computer sono detti anche "effetti ottici", che vengono resi dopo le riprese, rispetto agli effetti meccanici, che sono sparati nella fotocamera.

Istruzioni

• Scegliere un programma o una serie di programmi che si desidera utilizzare per creare effetti speciali. Come ogni programma segue generalmente un flusso di lavoro più specifico, è importante sapere fin dall'inizio nella produzione quali programmi dovrebbero essere usati. La considerazione principale quando si effettua la scelta del programma è se si sta creando un effetto 2D o 3D. Effetti 2D assomigliano visuali che sembrano carta taglio outs o vecchi cartoni animati. 3D effetti assomigliano il popolare film animato al computer che si vede nei film di Hollywood come "Toy Story" o "Shrek".

• Sparare il componente di viv-azione del film. Durante le riprese, potrebbe essere necessario utilizzare uno sfondo di schermo verde o blu, così si può facilmente integrare la parte di viv-azione con la parte generati dal computer in post-produzione. Se il filmato non comporta alcun componente di viv-azione, semplicemente iniziare a creare gli elementi di base che serviranno come la spina dorsale della vostra effetti visivi. Questi includono in genere schizzi disegnati a mano o trainata su computer.

• Aprire il programma scelto, quindi creare un nuovo progetto in esso. Fornire un nome di file per il progetto e salvarlo nel disco rigido del computer.

• Raccogliere tutti gli elementi visivi che avete bisogno, poi importarli nel programma scelto. Questo programma potrebbe essere un programma di effetti speciali dedicati che possa creare fuoco o effetti particellari, o un programma di animazione che ti permette di creare immagini in movimento da elementi visivi inanimati. Alcuni preferiscono usare prima una programma come Adobe Photoshop, prima che l'immagine finale viene importato in effetti speciali o animazione programma di editing delle immagini. Tuttavia, ci sono casi quando tutto comincia da zero e non hai bisogno di raccogliere qualsiasi elemento visivo per il progetto. In questo caso, si procede semplicemente alla creazione dell'effetto nel programma scelto.

• Creare l'effetto che necessario utilizzando gli strumenti e i menu nel programma di animazione o effetti speciali selezionati. Mentre il processo varia a seconda del programma, si tratta fondamentalmente utilizzando la funzione di effetti speciali del programma per generare una nuova immagine o modificare l'elemento visivo originale che è stato importato. Per esempio, si può rendere le immagini ancora nuove o movimento di effetti come fumo, pioggia, esplosioni o testi con grafica animata o fare le alterazioni di colore o forma in vostro materiale importato.

• Guarda il tuo effetto di work-in-progress usando "Anteprima" del programma. Rendere qualsiasi necessaria revisione. Si possono anche aggiungere ulteriori effetti utilizzando i diversi menu e strumenti forniti dal programma. Inoltre, finalizzare la durata dell'effetto, che in genere può variare da pochi secondi ad alcuni minuti.

• Rendere il vostro effetto finale. Maggior parte dei programmi hanno il pulsante "Render" posto sotto il menu opzioni o la finestra degli strumenti. Il rendering è il processo di finalizzazione l'aspetto di un video dopo da alterare o mettere ulteriori effetti su di esso.

• Esportare l'effetto rendering nel formato file video desiderato da utilizzare nel filmato. Formati popolari includono. MP4. MOV e. AVI. Questo di solito richiede l'importazione di questo video finale in un programma di editing video così che si può combinare con il film modificato.


POTREBBE PIACERTI ANCHE