Telecamere utilizzate nella fabbricazione di film di Hollywood

Telecamere utilizzate nella fabbricazione di film di Hollywood

Attraverso gli anni, le telecamere utilizzate in produzioni cinematografiche professionali migliorato come innovazioni tecnologiche nel mondo del cinema hanno continuato ad accadere. Ancora, poiché la nascita del film durante la fine di 1890s, una cosa comune che rimane invariata nella produzione di film è come vivere metraggio ottiene registrato utilizzando una macchina fotografica. In epoca contemporanea, produzioni di Hollywood sono disponibili due opzioni durante le riprese del film: pellicola o digitale.

Fotocamere a pellicola 35 mm

Con la proiezione di film standard nei teatri regolari ancora in formato 35mm, insieme al fatto che il formato di acquisizione migliore per vivere azione utilizza ancora la pellicola negativa, che molte produzioni di Hollywood la priorità utilizzando fotocamere a pellicola per i loro progetti. A Hollywood, film sono popolarmente girati utilizzando telecamere di Panavision. C'è anche una parte significativa del mercato che utilizza telecamere Arri.

Titoli di film utilizzati può essere in cristallo 8 mm, 16 mm, 35 mm o 65 mm formati, ma produzioni commerciali in genere utilizzano i formati 35 mm o 65 mm. Alcuni registi indipendenti ancora optano per utilizzare il formato più conveniente di 16 mm, mentre solo pochi usano ancora l'8 mm formato, perché la maggior parte preferisce utilizzando la fotocamera digitale più pratica e conveniente per girare video.

Macchine fotografiche digitali del cinematografo

Come un modo più pratico di riprese, soprattutto nei film di Hollywood di medio-basso budget, macchine fotografiche di cinema digitale come la Red One, Alexa, Viper e Arri D21 alleviano produzioni dal peso del laboratorio di lavorazione e i negativi più costosi e one-time-uso in fotocamere a pellicola. Macchine fotografiche digitali del cinematografo catturano filmati che possono essere facilmente trasferiti al computer per il lavoro di post-produzione senza la necessità di trasferimento telecine, un processo utilizzato per digitalizzare pellicola-acquisito metraggio per post-produzione.

Anche se non ancora superando il formato di pellicola in termini di qualità complessiva, le telecamere high-end digital cinema stanno migliorando rapidamente e hanno quasi raggiunto la qualità delle fotocamere a pellicola.

Fotocamere reflex

Chi vuole modi ancora più convenienti per acquisire filmati considera fotocamere meno costose e bassa manutenzione che girare video in alta definizione (HD) formato. Entro la fine del 2000, produttore fotocamera top Canon sperimentato l'uso di fotocamere reflex digitali per sparare sia foto che video. Questo ha aperto la strada ad un numero di esplorando l'uso di fotocamere reflex per il lavoro di produzione cinematografica indipendente e anche mainstream produzioni di Hollywood.

A parte il vantaggio più accessibile un tiro di SLR offre, permette anche ai registi di sparare più liberamente in luoghi pubblici senza la presenza di cospicui film o macchine fotografiche digitali del cinematografo. Registi che partecipano ai germogli di guerriglia e coloro che trovano più conveniente per portare piccole telecamere per le riprese in impegnativi percorsi e condizioni di ripresa trovano vantaggioso utilizzare fotocamere reflex per le loro produzioni.

Telecamere 3D

L'hype e la domanda di cinema 3-d ha condotto a molti produttori di fotocamere rilasciando telecamere 3D e rig a girare film in 3 -d stereoscopico. semplicemente, una fotocamera 3D imita la funzione di un paio di occhi umani. Invece di avere un solo obiettivo per elaborare la scena da riprendere, una produzione 3D richiede due fotocamere identiche combinati come una telecamera per registrare simultaneamente la scena. Ci sono altre produzioni che utilizzano anche 2-D telecamere posizionate su un rig 3D in modo che sono in grado di catturare contemporaneamente le parti sinistra e destra della scena, come un paio di occhi che vedono il filmato in specifiche misure da altro.

Dopo le riprese, le immagini stereoscopiche da videocamere 3D vengono elaborate per la post-produzione e uscite nelle sale cinematografiche utilizzando occhiali speciali significati per la visualizzazione 3D.


POTREBBE PIACERTI ANCHE