Linfoma maligno nei gatti

Linfoma maligno nei gatti

Il linfoma è una condizione che può verificarsi in esseri umani, cani e gatti. È più comune nei gatti che prova positiva per il virus della leucemia felina. Gatti che sviluppano il linfoma sono spesso molto malati, e i sintomi dipendono in larga misura dove il linfoma si trova nel corpo del gatto.

Identificazione

Secondo in Vetmed.wsu.edu, linfoma è definito come qualsiasi varietà di tumori maligni (cancerosi) che sorgono nei linfonodi. Il linfoma può verificarsi in qualsiasi razza del gatto, a qualsiasi età. Tuttavia, l'età media dei gatti con linfoma è nove di 10 anni di età.

Tipi

Ci sono tre tipi di linfoma maligno che può verificarsi nei gatti. Linfoma multicentrico coinvolge i linfonodi multipli in tutto il corpo e può coinvolgere più organi interni. Questa forma di linfoma è direttamente correlata al virus della leucemia felina e gatti che risultano positivi al test per il virus in genere non hanno una prognosi favorevole. Un altro tipo di linfoma che i gatti possono sviluppare è linfoma mediastinico. Questo tipo di linfoma è trovato nel torace e colpisce i linfonodi e il timo. Linfoma alimentare colpisce l'apparato digerente, come pure i linfonodi che circondano la zona.

Sintomi

Secondo in Peteducation.com, i gatti che sviluppano il linfoma maligno possono avere sintomi strettamente correlate al tipo di linfoma che è presente. I gatti che hanno il linfoma alimentare possono sviluppare sintomi come perdita di peso, pelo ruvido, perdita di appetito, vomito e diarrea. Linfoma mediastinico provoca spesso l'afflizione respiratoria e fluido nei polmoni. Linfoma che si sviluppa nella cavità nasale spesso provoca sintomi come scarico nasale e gonfiore del viso.

Diagnosi

Il vostro veterinario eseguirà un esame fisico il vostro gatto per diagnosticare il linfoma maligno. Questo può includere test diagnostici quali radiografie e l'ecografia addominale. Esami del sangue come un CBC (emocromo) e un pannello di chimica può anche essere eseguite. Gatti che hanno ingrossamento dei linfonodi possono subire una biopsia in cui un campione di cellule linfoidi è preso ed esaminato al microscopio. La presenza di cellule linfoidi immature conferma la diagnosi di linfoma felino.

Trattamento

Il trattamento per linfoma felino maligno può includere la chemioterapia per ridurre le dimensioni del tumore. Gatti che hanno tumori localizzati possono sottoporsi ad intervento chirurgico per rimuoverli, seguita da radioterapia. Può essere necessario chiedere il parere di un oncologo veterinario se il vostro gatto ha linfoma maligno.

Prevenzione/soluzione

Mentre non vi è alcuna garanzia che vaccinare il vostro gatto contro il virus della leucemia felina impedirà linfoma, c'è un link tra gatti che trasportano il virus della leucemia felina e linfoma. Secondo in Peteducation.com, vaccinare il vostro gatto contro il virus della leucemia felina ed eliminando l'esposizione ad altri gatti sono i due modi migliori per ridurre il rischio di linfoma maligno il vostro gatto.


POTREBBE PIACERTI ANCHE