Come si fa andare una cerimonia di matrimonio ebraico?

Tradizione ebraica

Una cerimonia di matrimonio ebraico è piena di tradizione, di amore e di festa. Ci sono un sacco di sezioni per il matrimonio che coinvolgono diverse benedizioni, vino sorseggiando, spezzato piatti e un sacco di tempo tra la sposa e lo sposo. Questo articolo discuterà di come viene eseguito il matrimonio ebraico.

Prima dell'inizio della cerimonia

La settimana prima del matrimonio, la sposa e lo sposo sono trattati come dei re dalla comunità ebraica. Non poter essere visto in pubblico senza scorta. La sposa e lo sposo sono anche proibiti di vedere l'altro. Una cerimonia speciale chiamata la Aliyah si svolge in onore dello sposo, mentre la sposa ha una festa di "forshpiel". In entrambe le celebrazioni, sono gettati come simbolo dell'inizio di un matrimonio fecondo di uvetta e noci.Il giorno delle nozze, si svolgono due ricevimenti: uno per la sposa, uno per lo sposo. Ancora l'altro ancora non lo vedono. Destra prima lo scambio di voti, la sposa, lo sposo e i rispettivi genitori firmano un documento scritto chiamato "Tena'im" che sottolinea le stipulazioni per il matrimonio. Una volta che il Tena'im viene letto ad alta voce, un piatto di matrimonio è rotto per significare che il fidanzamento è ufficiale. Lo sposo poi recita una dichiarazione chassidica di matrimonio rappresenta.

Si avvicina la Chuppah

Come inizia la cerimonia, lo sposo è accompagnato dal padre e dal suocero alla sua sposa all'altare. "Dell'Alter Rebbe Niggun di quattro strofe" è cantata mentre egli procede. Quando arriva all'altare, mette il velo giù sul volto della sposa, che simboleggia che lei non è più accessibile. I genitori e nonni poi benedire la sposa. I nodi dello sposo il suo abito di nozze speciali sono poi slacciato, che rappresenta che tutte le obbligazioni ma matrimonio vengono eliminato dalla loro relazione.La sposa e lo sposo poi a piedi per il "chupah", o la posizione di nozze reali che è tradizionalmente sotto un cielo aperto. Essi portano candele accese a simboleggiare il fuoco che si è verificato quando Dio associato Israele come suoi eletti del territorio. Una volta arrivano presso il chupah, la sposa e la sua cerchia di familiari lo sposo sette volte. La sposa quindi si leva in piedi alla sua destra. Una lettura speciale del "Rebbe" è fatto in onore del mentore movimento Chabad, Menachem Schneerson. Un cantore rappresenta i testimoni di nozze e accoglie ufficialmente la coppia. Un sacerdote speciale chiamato "Kohen" quindi benedice i partecipanti di matrimonio.

Vetro rotto

Testimoni speciali sono chiamati a stare sotto il chupah prima il benediction effettivo inizia in due parti. La prima parte, Kiddushin, chiama per un sorso di vino. La seconda metà, Nisuin, coinvolge sette benedizioni date per la sposa e lo sposo, seguita da un altro sorso di vino. Lo sposo poi pone un semplice anello d'oro sulla mano della sposa e dice a lei "Harei alle Mekudeshes Li B'taba' come Zo Kedas Moshe V'Yisrael---Ecco, sono consacrati a me con questo anello secondo le leggi di Moses e di Israele."Il contratto di matrimonio è quindi firmato dalla sposa e lo sposo, leggere ad alta voce dal rabbino e poi dato indietro allo sposo. Un'altra serie speciale di benedizioni chiamato la Sheva Berachot viene letto. La sposa e lo sposo sorseggiare dalla Coppa. Quindi il vetro matrimonio è rotto dallo sposo come egli passi su di esso con il piede destro in ricordo del tempio nella distruzione di Gerusalemme. La cerimonia ufficiale si conclude una volta che il vetro è rotto.


POTREBBE PIACERTI ANCHE