Classi di macchine semplici

Classi di macchine semplici

Macchine semplici sono dispositivi che moltiplicare o reindirizzare la forza. Sono tutto intorno a noi, e li usiamo molte volte al giorno. Essi possono essere nella loro forma semplice o raggruppati insieme per formare le macchine complesse. Macchine semplici, come le macchine in generale, sono progettati per rendere più facile il nostro lavoro. I principi della termodinamica, tuttavia, ci ricordano che otteniamo sempre meno lavoro da un sistema di quanto abbiamo messo in esso. Macchine, poi, effettivamente riducono la forza (tasso di lavoro) richiesta di noi e aumentano il lavoro.

Piano inclinato

Un piano inclinato o rampa è forse la più semplice delle macchine semplici; anche un pendio di pendenza è un piano inclinato. Semplice come è, ancora rende più facile per noi per spostare oggetti pesanti su o giù. Anche se abbiamo dovuto spostare l'oggetto più lontano di quanto ci piacerebbe se abbiamo sollevato o abbassato verticalmente, la quantità di forza che dobbiamo esercitare è minore. Il piano inclinato funziona secondo il principio che maggiore è la distanza si applica la forza, la forza di meno è necessaria per fare il lavoro.

Leva

Le leve sono barre su un punto di perno chiamato un fulcro. Tramite una leva si solleva un carico posizionato ad una estremità della barra spingendo verso il basso su altra estremità della barra. Maggiore è il rapporto della lunghezza tra il fulcro e la resistenza rispetto alla lunghezza fra il fulcro e la forza applicata, la meno forza è necessaria per sollevare il carico. Vale lo stesso principio che si applica al piano inclinato alla leva: maggiore è la distanza si applica la forza, la forza di meno è necessaria per fare il lavoro.

Vite

Una vite è una versione modificata di un piano inclinato.

Una vite è una versione modificata del piano inclinato. Se si prende un piano inclinato e avvolgerlo attorno un albero centrale, si ottiene una vite. Pensiamo spesso solo viti come fermi, ma molte macchine utilizzano la vite per fare altri tipi di lavoro. Ad esempio, àuguri, trasportatori a coclea e alcune pompe utilizzano viti.

Zeppa

Un cuneo può essere pensato come due piani inclinati posti uno sopra l'altro. In altre parole, entrambi i lati di un cuneo sono un piano inclinato. Essi può essere utilizzati per contenere cose stazionarie o unità Appart. Sono esempi di cunei spessori, asce, coltelli e fermaporte.

Puleggia

Classi di macchine semplici

Carrucole mobili hanno più di una ruota e la corda.

Ci sono due tipi di pulegge: fisse e mobili. Una puleggia fissa rende più facile reindirizzando la forza lavoro. La stessa forza è necessaria per fare il lavoro, ma il carico può essere applicato da una posizione più vantaggiosa.

Carrucole mobili sono più complicate, avendo più di una ruota e la corda. La puleggia e il carico si muovono nella stessa direzione, e la corda deve essere tirato più lontano di quanto il carico si muove. Meno forza è richiesta che lo spostamento del carico direttamente, ancora una volta a causa del principio di una maggiore distanza che richiedono meno forza.

Asse e ruota

Assali e ruote rendere più evidente il rapporto tra forza, il tasso di fare il lavoro e il lavoro stesso. Quando la forza è applicata all'asse facendolo a girare, un punto sul cerchio della ruota viaggia molto più lontano di un punto sull'asse. In un'inversione di ridurre la forza, più forza è applicata all'asse per ottenere una maggiore velocità della ruota. D'altra parte, se la forza è applicata alla ruota invece, meno forza è necessaria per spostare l'asse alla stessa distanza.


POTREBBE PIACERTI ANCHE