Case famose usate nei film di Leonia, New Jersey

Case famose usate nei film di Leonia, New Jersey

La città di Leonia, New Jersey, è riconosciuta per le sue prime comparse film risalente agli inizi del 1900. Cineasti utilizzato un monolocale nella zona di Leonia per le riprese così come alcune case fino alla fine dell'era depressione. La famosa versione 1916 di "20.000 leghe sotto i mari" usato lo studio cinematografico di Leonia per dare l'aspetto dell'interno del sottomarino. Nel 1909 rilascio di "Il ritorno del figlio", i produttori usato una locanda in Leonia come ambientazione per un figlio che torna a casa con una fortuna solo per diventare una vittima di rapina pianificata dai suoi genitori. La casa più memorabile, utilizzata per le riprese era una casa nel 1905 film muto "I pensionanti di estate."

Storia

La nascita dell'industria del cinema in America ha avuto luogo nei pressi di Leonia, uno dei paesi che compongono il borgo di Ridgefield nella Contea di Bergen, New Jersey. Ridgefield era noto per lo Studio di film Grantwood per le riprese di interni. La maggior parte delle pellicole usate monolocali e case..--ma con nessun spalle..--invece di case reali di somiglianza di proprietà. Ridgefield era popolare per le riprese fino alla fine della prima guerra mondiale, quando i produttori si trasferì ad Hollywood per un clima più caldo a produrre un film tutto l'anno.

Casa "I pensionanti di estate"

La pellicola di film muto 1905 "The estate pensionanti" è stata girata in una vera casa grande in Leonia. I produttori ha progettato la casa come una guest house. Gli elementi della casa presentano commedia del film. La casa Mostra attività di bambini che correvano giù per le scale causando caos per la cameriera. Il padre tenta di rilassarsi su un'amaca in giardino e cade. Attorno alla sala, la cameriera goffa fuoriuscite di minestra sulla testa calva del nonno. Produttori raramente girati in una vera casa in Leonia.

Set vs case

Dal 1910 al 1921, pioniere del cinema aziende ha avuto loro sedi a Leonia Heights a Fort Lee, Leonia vicino. Set erano popolari e più economico di costruzione o l'affitto di una casa. Nel film "The Rise di Jennie Cushing", si vede una scena di un automobile di carrello arrugginito in giro un angolo. Produttori progettato la scena per assomigliare a Algeri, ma, in realtà, era un cortile a Fort Lee in un'area dove erano fatiscenti casette invecchiati. In "Nana di Sunshine Alley," le case erano insiemi case nella parte anteriore ma con nessun schienali di somiglianza.

Declino delle pellicole in Leonia

Il valore del set di casa cinematografica di Fort Lee, proprietà e lo studio a Ridgefield iniziò a declinare dopo il 1917. I proprietari dello studio Ridgefield cercato di sostenere il reddito dello studio di produzione film italiani e polacchi. È durato solo fino alla fine dell'era depressione. Leonia è diventato una delle poche giurisdizioni nel New Jersey a dichiarare bancarotta. Lo studio di Ridgefield con relativi set di casa bruciata nel 1960. Hollywood è diventato il nuovo Leonia.


POTREBBE PIACERTI ANCHE