Un Tutorial per modelli imparare le note musicali

Una tecnica comune per imparare i nomi delle note nel treble e bass clef consiste nell'utilizzare acronimi - frasi in cui la prima lettera di ogni parola si riferisce a una nota sul pentagramma. Sistemi di personale hanno cinque linee e quattro spazi; Questo permette facile cognizione delle rappresentazioni visive delle note musicali. Più di cinque linee e quattro spazi renderebbe più difficile identificare rapidamente su quale riga o spazio viene inserita una nota.

Treble Clef linee

Per imparare i nomi delle note in chiave di violino, utilizzare un acronimo come "Ogni buon ragazzo fa bene" per ricordare che le note sulle linee..--dal basso verso l'alto..--sono E G B D F. È inoltre possibile creare il proprio acronimo; Questo aiuta a garantire che si conoscono i nomi delle note e vi aiuterà a concentrarsi su ogni singolo passo.

Treble Clef interamente

Gli spazi di treble clef sono più facili da ricordare rispetto le linee se vi ricordate che quando si guarda tra le righe si vede la "faccia"--i nomi delle note negli spazi..--dal basso-Home page-compitare la parola F A C E. Se questo è tutto quello che ti ricordi, è comunque possibile identificare le altre piazzole nel personale spostando in ordine alfabetico dagli spazi alle linee. Ad esempio, il primo spazio è F, la linea proprio sopra di esso è G, quindi lo spazio successivo è A e così via fino al personale.

Bass Clef linee

Le linee di bass clef hanno un'altra sigla famosa - e correlata - per ricordare i modelli di note: buona ragazzi fare bene sempre. Ancora una volta, la prima lettera di ogni parola è il nome della nota di una linea sul personale. Dal basso verso l'alto, i nomi delle linee sono G B D F A. Come con la chiave di violino, è possibile anche creare i tuo creativi acronimi per aiutarti a memorizzare i nomi delle note sulle linee.

Bass Clef interamente

Gli spazi di bass clef utilizzano un altro noto acronimo: tutte le mucche mangiano erba. In musica, sempre lavorate dal basso verso l'alto quando si identificano le corde e altri elementi musicali. Ancora una volta, creando il proprio acronimo può aiutare a memorizzare il modello.


POTREBBE PIACERTI ANCHE