Un elenco di tre tipi di base su come sviluppano i loro piccoli mammiferi

I mammiferi sono un gruppo eterogeneo di animali composta da 5.000 specie. Gli animali sono determinati come mammiferi basata su caratteristiche biologiche e fisiche specifiche. Essi sono raggruppati in diverse categorie in base alla gestazione prenatale ed inerente allo sviluppo alle caratteristiche dei loro piccoli. Le due sottoclassi principali sono theria e prototheria, con euteri e marsupiali in prima classe e monotremi nel secondo.

Caratteristiche dei mammiferi

Un elenco di tre tipi di base su come sviluppano i loro piccoli mammiferi

Femmine di mammiferi può produrre latte per la loro prole.

La classe dei mammiferi è composta di animali vertebrati a sangue caldo. Sono caratterizzati dalla presenza di peli sul corpo per isolare e controllare la temperatura corporea e ghiandole mammarie, posseduti dalle femmine, che producono latte per nutrire i loro piccoli in via di sviluppo. Alcune altre caratteristiche comuni includono alto metabolismo, tre ossa dell'orecchio medio e un singolo osso della mascella inferiore.

Monotremi

Monotremi, Australia e Nuova Guinea, sono l'ordine solo extant di prototeri, la sottoclasse più piccola della specie dei mammiferi. Questa classe non è molto varia; esistono solo cinque specie, che comprendono l'ornitorinco e quattro specie di Echidna, o mangiatori di formica spinosi. Essi non danno nati vivi e sono considerati per la loro caratteristica di deposizione delle uova, rettili primitivi. Il periodo di gestazione dei loro giovani avviene all'esterno del corpo, per 10 giorni, nelle uova coriacee. Monotremi possiedono ghiandole mammarie ma mancanza capezzoli. Pertanto, una volta che si schiudono i loro piccoli, essi sono nutriti da leccare il latte secernuta dalle ghiandole mammarie in pelliccia della madre.

Marsupiali

Un elenco di tre tipi di base su come sviluppano i loro piccoli mammiferi

I canguri casa i loro piccoli in una busta esterna dopo la nascita.

Marsupiali (noto anche come metateri) sono un'infraclasse dei mammiferi più diversificata rispetto i Monotremata. Sono originari di Australia, Nuova Zelanda e centrale e Sud America. Comunemente chiamato pouched mammiferi, questa infraclasse comprende specie di canguri, Koala e vombati. Sviluppo prenatale marsupio inizia all'interno dell'utero con nutrimento dalla madre attraverso una placenta. Tuttavia, il periodo di gestazione è breve, che si traduce nella nascita di un embrione precoce molto piccolo. Dopo la nascita, lo sviluppo continua all'interno della confezione esterna, nota come il marsupio. La neonata prole sarà salire dal canale del parto al capezzolo della madre e fermo a nutrirsi di latte prodotto dalla madre. Questa fase di sviluppo può variare da settimane a mesi a seconda della specie.

Euteri

Un elenco di tre tipi di base su come sviluppano i loro piccoli mammiferi

Gli esseri umani sono membri dell'infraclasse euteri.

Euteri, noto anche come mammiferi placentati, sono una gran parte della classe dei mammiferi. Sono le più svariate dimensioni, habitat e aspetto. Simili ai marsupiali, sviluppo prenatale inizia nel grembo materno con nutrimento attraverso una placenta. Tuttavia, il loro nutrimento placenta è molto più complesso, consentendo un più lungo periodo di gestazione. La prole eutero nascono completamente sviluppato con la possibilità di eseguire la maggior parte delle funzioni biologiche in modo indipendente. Dopo la nascita, nutrimento costante è fornito attraverso il latte prodotto dalla madre.


POTREBBE PIACERTI ANCHE