Tipi di pietre preziose

Tipi di pietre preziose

Pietre preziose sono pezzi di minerale che sono tagliati, lucidato e usato per fare gioielli o altri tipi di ornamento o abbellimenti. Tuttavia, non tutte le pietre preziose sono fatte di minerali, poiché alcuni materiali organici sono considerate pietre preziose. Esistono diverse categorie di pietre preziose, come preziose, semipreziose e organici.

Pietre preziose

Alcune pietre sono considerati più importanti di altri e come tali, essi sono classificati come pietre preziose. La questione se una pietra preziosa è preziose o semipreziose è determinata da alcuni fattori quali la rarità della gemma, straordinario colore e il valore di mercato stabilito. Le quattro pietre preziose che sono considerate preziosi sono diamante, rubino, zaffiro e Smeraldo. Ametista era una volta considerato una pietra preziosa, fino a quando furono scoperti grandi depositi in Brasile e Uruguay nella prima metà del XIX secolo. È stato quindi relegato alla posizione di una pietra semi-preziosa. Tuttavia, è interessante notare che ugualmente grandi giacimenti di diamanti sono stati scoperti in Sud Africa nel 1870. Ancora, diamanti continuano a essere classificati come "prezioso" a causa della creazione della De Beers potente cartello, che controlla quanti diamanti vengono rilasciati nel mercato, mantenendo così il prezzo dei diamanti alta propagando il mito di rarità.

Pietre semi-preziose

Semi-preziose sono un termine riservato per tutte le altre pietre preziose colorate, escluse le quattro pietre preziose. La maggior parte di queste pietre semi-preziose hanno caratteristiche di pietre dure di qualità paragonabile a pietre preziose. Fra le qualità desiderabili: brillantezza, intensità di colore, chiarezza e durezza. Alcune di queste pietre semi-preziose includono tanzanite, ametista, spinello, tormalina, quarzo rosa, peridoto e rodolite.

Pietre di origine organiche

Alcune pietre sono costituiti di materiali organici piuttosto che minerali. Questo significa che si sono formate da materia vegetale o animale. Sono esempi di questa categoria di pietre preziose perle, ambra, jet, corallo e avorio. Ambra è il risultato di resina fossilizzata formata da pini secolari, risalenti a più di 50 milioni di anni. Un fatto interessante è che i campioni di ambra più preziosi sono quelli che hanno parti di piante preistoriche, insetti o piriti intrappolate all'interno.

Pietre preziose sintetiche

Pietre preziose sintetiche sono imitazioni di pietre preziose che vengono create attraverso processi artificiali. La differenza principale tra materiali sintetici e pietre preziose reale è il fatto che le pietre preziose naturali si formano naturalmente mentre sintetici non sono. Tuttavia, buoni sintetici possono essere simili a pietre preziose originali in ogni modo che conta, come composizione chimica, struttura cristallina, saturazione del colore e peso specifico. Alcune pietre preziose che hanno versioni sintetiche sono diamante, ametista, zaffiro, rubino, opale e perle. Un esempio noto di una pietra preziosa d'imitazione è zirconia cubico, che è un'imitazione diamante.


POTREBBE PIACERTI ANCHE