Temperature di scarico tipici

Temperature di scarico tipici

Ogni volta che un combustibile è bruciato, calore e scarico viene emesso. Questo scarico, da un veicolo o un riscaldatore di stanza semplice, deve essere ventilato per consentire le differenti temperature di diffondere lontano da persone e cose.

Identificazione

Scarico è il sottoprodotto della combustione. Dei rifiuti particelle non utilizzate nel processo di masterizzazione vengono espulsi, insieme con il calore in eccesso. Le temperature possono variare ampiamente, a seconda del tipo di combustibile bruciato.

Tipi

Alimentando una stufa a gas genera una temperatura di scarico di circa 460 gradi Fahrenheit, mentre emette un riscaldatore alimentato a olio di scarico di 560 gradi Fahrenheit. Inoltre, un diesel mette fuori uno scarico di 1.000 a 1.200 gradi Fahrenheit.

Considerazioni

Scarico industriale può essere anche superiore in temperatura. Un inceneritore convenzionale emette uno scarico di 1.400 gradi Fahrenheit, e un forno di fusione del vetro genera scarico tra i 1.200-1.600 gradi Fahrenheit. Al contrario, un semplice forno ceramica può rilasciare temperature di 1.800 a 2.400 gradi Fahrenheit.


POTREBBE PIACERTI ANCHE