Tecniche di arte di Edgar Degas

Edgar Degas nasce a Parigi nel 1834 a un affluente famiglia bancaria. Egli era interessato alle arti in età precoce e quando aveva 21, iscritti presso l'Ecole des Beaux-Arts. È considerato uno dei fondatori del movimento impressionista, anche se la sua istruzione classica pesantemente influenzato il suo lavoro. La sua arte è notato per il suo uso innovativo di pastelli e suo oggetto, che era spesso di soggetti teatrali o "low". Egli eccelleva in pittura, disegno, scultura ed era anche interessato alla fotografia.

L'impressionista originale

Degas si separò da altri impressionisti perché pensava di se stesso come più realista. Egli non ha verniciato la solita impressionistica, come paesaggi di aria aperta, ma comodo materia teatrale, spesso con luce artificiale. Ballerini di balletto sono oggetto di più di 600 delle sue opere. Fu influenzato da stampe giapponesi, che ha condotto ai dipinti con soggetti raffigurati alle angolazioni inusuali in composizioni che erano spesso asimmetrici. Degas ha creato molti dipinti ad olio, quando lui era giovane, ma hanno cominciato a muoversi verso esclusivamente utilizzando pastelli come ha maturato.

Tecniche di rilievo

Una tecnica di firma in molti dipinti di Degas è chiamata "Cova". Linee sono fissati sulla tela in tratti paralleli, creando un'area di colore. La tecnica può essere utilizzata per rappresentare tali cose come l'erba che ondeggiano al vento. Come con la maggior parte impressionisti, Degas si è sforzato catturare un momento fugace. Per ammorbidire gli angoli difficili quando si cattura un movimento, tecniche, come la miscelazione pastello asciutto e bagnato, erano acquerello usato o l'aggiunta di un'immagine.

Pastelli

Vista di Degas era fallendo negli anni 1880 e ha smesso di dipingere con oli e utilizzato solo pastelli. Soggetti sono raffigurati con brillanti colori vivaci in semplici opere che hanno un unico soggetto o solo alcune cifre. Si concentrò sui nudi e ballerini, in composizioni luminose e ariose che ha sottolineato un unposed, senza soggetto. Dettagli sono secondari in queste opere pastello e tendono a evidenziare un singolo gesto importante o un colore ricco o stato d'animo. Un grande molti di questi lavori mostrano una donna in bagno, una pratica che da allora è stato considerato essere sorprendente e greggio.

Sculture

Nella vita più tarda, Degas ha creato molte sculture. Egli stava lentamente diventando cieco e i pastelli e le sculture erano ormai diventato il suo output principale. Anche se alcuni hanno detto che le sue opere pastello sono così vivide i soggetti sembrano quasi sculture, era altrettanto talento a scolpire come fu alla pittura. Sculture di Degas sono fatte di bronzo o di cera, raffiguranti i suoi soggetti usuali, come ballerini. Alcune delle statue indossare costumi autentici. Degas solo espone le sue sculture pubblicamente una volta. Degas continuò a scolpire fino a cinque anni prima della sua morte, quando egli è stato sfrattato dal suo studio.


POTREBBE PIACERTI ANCHE