Sull'alcool isopropilico

L'alcool isopropilico è un solvente comune, che significa che può essere utilizzato per sciogliere altri prodotti chimici come resine, gomme, oli e composti alcaloide. Serve anche per rendere acetone, acetato di isopropile e glicerolo; come un antigelo per combustibili liquidi; per disidratare le cose; e come conservante.

Identificazione

Isopropanolo ha la seguente formula molecolare: CH3CHOHCH3. È anche conosciuto come isopropanolo, 2-propanolo e 2-hydroxypropane.

Aspetto

Alcool isopropilico è trovata solitamente in forma liquida, dove è chiaro e incolore. Ha un odore di alcol molto mite.

Proprietà fisiche

Alcool isopropilico continuerà a bollire a 82 gradi Celsius e congelare a-89 gradi Celsius. Ha un peso specifico di 0,79, che significa che è meno denso dell'acqua e, di conseguenza, galleggerà sull'acqua.

Reattività

Alcool isopropilico è relativamente stabile e non reagisce con gli acidi forti, ossidanti, alogeni gas o alluminio. Può reagire con l'ossigeno, tuttavia, di forma perossidi. Può anche essere bruciato quando è mescolato con aria.

Tossicità

Alcool isopropilico può essere pericoloso se inalato. Esso può anche essere tossico se assorbito attraverso la pelle e può causare irritazione alla pelle ed alle mucose.


POTREBBE PIACERTI ANCHE