Sui terremoti & come si formano

Terremoti possono avere effetti devastanti in breve tempo. Ci sono circa 100 terremoti di magnitudo grande ogni anno e molte altre piccole scosse, la maggior parte dei quali passa inosservata. Anche se è noto che i terremoti si presentano generalmente lungo i confini di piastra, accadono ancora senza preavviso, come essi sono impossibili da prevedere. Tuttavia, terremoti possono essere studiati dopo che sono successe a saperne di più sulla terra e il piano per terremoti futuri.

Placche tettoniche

Crosta terrestre o litosfera, è composto da molti tratti irregolari della roccia, noto come placche tettoniche. Queste variano in dimensione, forma e spessore e può essere compreso tra 4 e 40 miglia di spessore. Crosta oceanica è più sottile e più denso di crosta continentale. Ci sono molti piatti più piccoli e nove grandi tavole; Sei di questi sono continentale e tre oceanica. Correnti di convezione nel magma sotto le placche tettoniche causano loro di muoversi, e il modo essi si influenzano reciprocamente quando arrivano insieme può avere un enorme conseguenze sul mondo sulla superficie.

Convergenti

Placche si scontrano ai confini convergenti, con la più densa delle due piastre guidate sotto l'altro. Come il piatto più denso è spinto verso il basso, comincia a fondere nel calore, creazione di magma. Questo magma è meno denso rispetto alla roccia che la circonda, così si comincia a salire verso la superficie attraverso crepe nella crosta terrestre. Questo crea montagne e vulcani.

Divergenti

I limiti divergenti vengono creati tra due placche tettoniche che si muovono apart. Questa separazione permette di magma dal mantello della terra a salire alla superficie. Nuova crosta è creato in questo modo, e gli oceani sono fatti più grandi. Piastre divergenti possono anche creare fratture sulla terra e possono anche completamente separare masse terrestri. Limiti divergenti si trovano generalmente sotto l'acqua.

Terremoto

Placche tettoniche possono influenzare reciprocamente quando sono in movimento uno accanto a altro. Questo crea attrito e le piastre occasionalmente possono diventare bloccate insieme. Il magma sotto è ancora in movimento, ma le piastre sono bloccate in posizione, causando un accumulo di energia cinetica. Alla fine le piastre diventano libera, ma viene liberata l'energia memorizzata-up come un terremoto. Il punto dove ha origine il terremoto è noto come l'ipocentro.

Energia

Energia viene rilasciata in tre tipi di onde in un terremoto. Primario, o P-onde, sono il primo rilascio di energia e si muovono tra 6 e 7 chilometri al secondo e così si sono sentite come un coglione brusco. Ci sono poi, onde secondarie o S e questi producono un movimento laterale prolungato. Essi muovono più lentamente della P-onde, a 3,5-4 km/s. infine venire le onde di superficie, che si irradiano fuori dal punto centrale, conosciuto come l'epicentro. Questo è direttamente sopra l'ipocentro, sulla superficie.


POTREBBE PIACERTI ANCHE