Struttura del polline

Il polline è la materia riproduttiva maschile che è necessaria per contribuire a rendere i semi di una pianta. Non solo fanno i granelli di polline passa durante un ciclo di vita affascinante come loro viaggio al fiore femmina, ma hanno una struttura microscopica unica pure.

Polline e l'impollinazione

A livello macroscopico, polline è prodotto nelle antere del fiore e poi i grani di polline sono trasferiti da vento, insetti, uccelli, ragno o animale a un fiore diverso su una pianta diversa. Il polline scopre ben presto il suo cammino verso la parte superiore del pistillo, che viene chiamato lo stigma. Alla fine, i grani di polline migrano verso il basso all'interno del pistillo e uniscono con l'ovulo in un processo chiamato fecondazione.

Vista microscopica

Un grano di polline è una particella microscopica che con una spessa all'esterno di rivestimento che circonda il materiale genetico maschile, chiamato sperma. La parete esterna è ricca di proteine e diviso in due strati, chiamati l'esina e intine. Molti granelli di polline produrre un rivestimento di proteine che impedisce la cella di essiccazione.

Materiale genetico maschile

Quando il polline è prima prodotta nell'antera, la genetica delle cellule maschili ha un numero normale di cromosomi. Ma poi la cella verrà dividere e formare due cellule dello sperma. La formazione di queste cellule può verificarsi prima o dopo la dispersione del polline.


POTREBBE PIACERTI ANCHE