Strumenti utilizzati in analisi del DNA

Ogni specie ha un'unica sequenza di DNA. All'interno di una specie, è possibile utilizzare l'analisi del DNA per identificare gli individui, pure. Tuttavia, l'identificazione di persone usando il loro DNA non è completamente infallibile. Anche allora, usiamo l'analisi del DNA in varie applicazioni, come ad esempio per identificare i sospetti criminali e di verificare le rivendicazioni di paternità.Ci sono strumenti coinvolti in tali analisi.

Analisi di PCR

L'analisi della polimerasi reazione a catena (PCR) è uno strumento per l'analisi del DNA. I ricercatori usano PCR per fare milioni di copie identiche di DNA, amplificando un campione biologico che può essere piccolo come alcune cellule della pelle. Capacità di analisi di PCR per ingrandire tale minuscoli campioni di DNA è molto utile per gli investigatori. I ricercatori devono essere molto attenti che il campione di DNA non contaminato con altri materiali biologici mentre raccolgono e studiarlo.

Analisi del DNA mitocondriale

Nell'impiegare la tecnica di analisi del DNA mitocondriale, ricercatori fanno uso di DNA che si estrarne da un mitocondrio. I mitocondri sono organelli cellulari che cellule uovo materno contribuiscono ad una persona. Questo è un buon strumento per analizzare i campioni più anziani come denti, capelli e ossa da campioni biologici che non dispongono di altro materiale. Si è dimostrato utile per indagare su casi che non sono stati risolti per anni. Questa tecnica fa uso del fatto che le madri hanno lo stesso DNA mitocondriale come loro figli. I ricercatori confrontare il DNA mitocondriale di un esemplare con quello dei potenziali parenti materni come tecnica di identificazione.

Codici a barre del DNA

Un codice a barre del DNA è uno strumento di analisi genetica che aiuta i ricercatori velocemente e accuratamente identificare una specie biologica. Per eseguire il DNA barcoding, i ricercatori usano una breve sequenza di DNA da una posizione standard nel genoma che concordare, quindi identificare una specie. L'US Environmental Protection Agency utilizza le tecniche del DNA barcoding per monitorare canali navigabili della nazione e la vita marina che essi contengono. Per esempio, EPA scienziati hanno utilizzato DNA barcoding per confermare la presenza di alcune specie nociva in alcuni corsi d'acqua, come le cozze quagga nel porto Duluth-Superior.


POTREBBE PIACERTI ANCHE