Strumenti di percussione etnici

Strumenti di percussione etnici

Strumenti di percussione etnici hanno una storia lunga e diversificata del mondo. Nei tempi antichi, antichi strumenti a percussioni erano semplicemente tutto quello che produce suono quando ha colpito, e batteria è creduti per essere esistito dal 6000 A.C. Anche se diversi per origini e aspetto, strumenti di percussione includono tutti gli strumenti costituiti da materiale risonante che creano suoni quando ha colpito o scosso. Oggi, strumenti di percussione etnici sono modalità di espressione culturale e celebrazione. Alcuni strumenti a percussione etnici hanno raggiunto la popolarità internazionale, contribuendo alla world music e scambio culturale.

Berimbau

Il berimbau è uno strumento che rappresenta il movimento della diaspora africana. Strettamente connesso con la forma di arti marziali capoeira, è stata resa popolare nella cultura 19th-century brasiliano schiavo. La sua forma di zucca e arco di legno stile è creduta per essere una fusione di diversi strumenti africani centrali.

Bodhran

Il bodhran, un tamburo a cornice con una superficie di pelle di capra, svolge un ruolo importante in irlandese tradizionale e musica folk. Essendo esistito in Irlanda per secoli, lo strumento è stato reso popolare nel 1960 e 1970 da bandleader Sean O Riada. Con possibili origini in Africa o in Asia centrale, il tamburo è stato usato tradizionalmente come un setaccio di buccia o noisemaker in guerra.

Djembe

Il djembe è uno strumento di percussione etnico che prende il nome dall'albero del Djem in Mali. Uno strumento del popolo Mandinka della Guinea e Mali, il djembe è forse il più popolare di tutti i tamburi africani a livello internazionale.

Gong

Gli storici tracciano la prima menzione del gong in Cina del sesto secolo. Da lì, il gong diffuse a sud-est asiatico e alla fine in Africa ed Europa. Uno strumento a forma di disco di metallo martellato, il gong è oggi associato con una varietà di gruppi etnici asiatici. In Vietnam, ad esempio, l'importanza cultura del gong al popolo degli altipiani centrali è stato riconosciuto dalla United Nations Educational, la scienza e la cultura (UNESCO), che nel 2005 ha dichiarato un "capolavoro di orale e intangibile patrimonio culturale dell'umanità."

Maracas

Maracas sono uno strumento popolare nella musica latino-americana che sono stati utilizzati dal Tainos a Puerto Rico. La coppia di strumenti sono state fatte con l'aggiunta di piccoli ciottoli per l'albero il frutto scavato-fuori della higuera, una pianta originaria del paese. A causa del loro suono distintivo, maracas gioca un ruolo chiave nella musica salsa.

Tabla

La tabla è un insieme di due tamburi di legno cilindrici che è originario dell'India. Tablas hanno una presenza centrale nella musica indiana, in genere fornendo il beat orchestra e danza delle prestazioni. Mentre il folclore ripercorre le tablas al XIII secolo, quando si dice sia stato inventato dal poeta Amir Khusro, non compare nella letteratura indiana fino al XVIII secolo. Le tablas inoltre sono stati influenzati dagli strumenti dal mondo arabo e il loro nome eventualmente sulla base della parola araba "compr," che significa tamburo.


POTREBBE PIACERTI ANCHE