Storia delle droghe di fertilità

Nel 2009, le donne quasi prendere farmaci per la fertilità per scontato. Chi ha difficoltà di avere un bambino sa che ci sono specialisti e trattamenti disponibili per aiutare lei e che i tassi di successo oggi sono piuttosto elevati. Trattamenti e farmaci per la fertilità non sono sempre state prontamente disponibile, però. Infatti, i primi passi verso miracoli moderni fertilità ha cominciato più di 80 anni fa.

1920 e 1930

Prima di ormoni riproduttivi di droghe di fertilità sono stati scoperti. In primo luogo, l'estrogeno, l'ormone femminile, fu scoperto nel 1923. Nel 1935, è stato scoperto l'ormone maschile testosterone. Questi sono stati fondamentali per il progresso verso i trattamenti di fertilità moderna.

Il 1940 e il 1950

I primi ormoni sintetici destinati per aumentare la fertilità sono stati creati. Dal 1950, persone stavano aspettando con ansia di scienza a raggiungere per la domanda di aiuto di fertilità.

1960

I farmaci stimolanti dell'ovaia Clomid e hMG sono stati resi disponibili negli Stati Uniti nel 1960. Questi farmaci migliorano la probabilità di ovulazione fino all'80% e probabilità di concepimento fino al 40%.

Il 1970 e il 1980

Negli anni 1970 e 1980, droghe di fertilità sono stati introdotti per stimolare l'ovulazione per prelievo degli ovociti, e il primo "test tube babies" in Europa e negli Stati Uniti ha provocato nati vivi.

1990 e oggi

Farmaci per la fertilità è diventato quasi banale durante gli anni 1990, e dal 2002, quasi il 12 per cento delle donne sposate di età fertile aveva usato qualche forma di trattamento della droga di fertilità.


POTREBBE PIACERTI ANCHE