Storia della Console Atari

Storia della Console Atari

Atari è accreditato inventare il porticato, un centro di giochi pubblici con sistemi di grandi dimensioni, gettoni videogiochi. Con il successo commerciale di PONG, Atari si prefiggono di creare una versione casalinga del suo gioco popolare. Sebbene il Magnavox Odyssey è stato rilasciato prima, Atari è ancora considerato un pioniere nel settore dei giochi.

Origine

Ingegnere Harold Lee ha iniziato a lavorare su una versione domestica di PONG per Atari nel 1973. Ha debuttato due anni più tardi.

Vendite

Atari fu venduta esclusivamente da Sears. L'azienda originariamente programmato per produrre 50.000 unità, ma aggiunto 100.000 più in tempo per il Natale 1975 stagione dello shopping.

Super PONG

Atari ha rilasciato Super PONG nel 1976, che presenta quattro diverse versioni del classico originale.

Di marketing

Perché Atari aveva un nome stabilito nell'arena pubblica arcade, la gente continuava ad acquistare sistemi di casa Atari nonostante il numero crescente di concorrenti nel tardo 1970.

Atari 2600

Nel 1977, Atari presentò l'Atari 2600, il primo sistema di casa da gioco con cartucce intercambiabili. In precedenza, un'unità è venuto con giochi incorporati. Il primo Atari 2600 costo $199 con nove cartucce di giochi disponibili per l'acquisto separatamente.

Declino

L'introduzione di Nintendo Entertainment System nel 1985 e nel 1986 il Sega Master System era l'inizio della fine per Atari. L'azienda ha introdotto la console Atari Jaguar nel 1993, ma non è riuscito a riconquistare una posizione dominante nel mercato. Il giaguaro è stato l'ultimo sistema che Atari mai prodotto.


POTREBBE PIACERTI ANCHE