Sistemi solari più vicina

La nozione di viaggio interstellare ha affascinato praticamente ogni membro della razza umana, dai curiosi bambini agli astronomi appresi. A partire dal 2010, non abbiamo la possibilità di visitare uno dei sistemi stellari più vicini, ma sono suscettibili di essere che l'umanità prima di sistemi stellari visiterà beyond our proprio.

Sistema di Alpha Centauri

Alpha Centauri, il nostro sistema solare più vicina, è visibile solo nel cielo del sud, che rende impossibile per visualizzare da posizioni più a nord di Florida. Una delle differenze chiave tra Alpha Centauri e il nostro sistema solare è che il sistema di Alpha Centauri comprende tre stelle. La prima stella, Alfa Centauri A, è simile al nostro stelle Sol, mentre Alfa Centauri B brucia con una tonalità più arancione del nostro sole. La terza stella nel sistema è una piccola nana rossa denominata Alpha Centauri C. scienziati dell'Agenzia spaziale europea teorizzano che i pianeti simili alla terra possono orbitare Alfa Centauri A, anche se la teoria non dispone di prove concrete a partire dal 2010. Il sistema di Alfa Centauri è la destinazione più probabile per il primo viaggio interstellare dell'umanità. Tuttavia, volo spaziale tecnologia non permette ancora agli esseri umani di intraprendere questo viaggio di anno-luce-4,37 in una sola vita.

Stella di Barnard

Il sistema solare secondo-più vicina alla terra è la stella di Barnard, scoperto da Edward Emerson Barnard nel 1916. NASA ha identificato questo sistema, che è 6 anni luce di distanza, come un obiettivo primario per la sua missione di interferometria di spazio, che raccoglierà i dati sui corpi orbitali grandi come la terra intorno alla stella. Alcuni di questi corpi esistono nella zona abitabile per ambienti planetari come la terra, che li rende un argomento interessante per ulteriori indagini. Solo il 17 per cento la dimensione di Sol, stella di Barnard è una stella nana rossa e produce significativamente minori quantità di energia del nostro sole. Stella di Barnard comprende anche una percentuale molto maggiore di elementi pesanti di Sol, a causa della sua fase successiva del ciclo di vita stellare.

Wolf 359

Ad una distanza di circa 7,8 anni luce, Wolf 359 è il terzo-più sistema solare sulla terra. La stella prende il nome dall'astronomo Maximilian Franz Joseph Cornelius Wolf, che è stato un pioniere nel campo della fotografia astronomica. La debole stella non è visibile ad occhio nudo, ragion per cui è rimasto sconosciuto fino alla scoperta del lupo. Wolf 359 è una nana rossa debolmente brucia, la più debole in un raggio di 10-luce-anno del nostro sole. Giorno per un pianeta simile alla terra in orbita Wolf 359 sarebbe all'incirca dieci volte più luminoso di luce della luna piena sulla terra. Wolf 359 è una stella di chiarore, che significa che Visualizza periodi di maggiore luminosità a intervalli apparentemente casuali. Dal telescopio spaziale Hubble per individuare i corpi orbitanti intorno a Wolf 359 hanno fallito mostrare qualsiasi pianeta-come oggetti. Inoltre, i ricercatori ritengono che la vita è improbabile da sviluppare nella regione, dovuto al fatto che la luce di Wolf 359 è troppo lontano nello spettro del rosso per sostenere la fotosintesi.


POTREBBE PIACERTI ANCHE