Sintomi di pancreatite felina

Sintomi di pancreatite felina

I gatti sono spesso magistrali a nascondere la malattia, compreso pancreatite felina. Purtroppo, se non si notano e trattare questa malattia presto, suoi sintomi iniziali sottili possono trasformarsi in gravi problemi come aritmie cuore e respirazione alterate. Alla fine, ci possono essere conseguenze permanentemente nocive o mortale. È possibile evitare questi problemi se siete in allerta per i primi sintomi di pancreatite felina.

Definizione

Pancreatite felina si intende l'infiammazione acuta o cronica del pancreas di un gatto, un organo a forma di V che si trova dietro lo stomaco e intestino tenue. Questa infiammazione inibisce la sua funzione, che è normalmente quello di produrre insulina e gli enzimi che aiutano il gatto a digerire e metabolizzare zuccheri, grassi e sostanze nutritive nel suo cibo.

Sintomi comuni

Secondo i medici Foster e Smith, i più comuni sintomi di pancreatite felina sono perdita di appetito, perdita di peso, disidratazione e letargia. Questi sintomi sono spesso di basso grado e possono essere difficili da notare al momento della comparsa della malattia.

Sintomi meno comuni

La pancreatite causa dolore addominale e vomito in alcuni gatti; Tuttavia, medici Foster e Smith dice che questo accade in genere in meno di 50 per cento dei felini. Altri sintomi meno comuni possono includere febbre, un più alto tasso di cuore, un disturbato respirazione modello e ittero.

Sintomi avanzati

Come pancreatite avanza in un gatto, i sintomi girare più gravi. Il gatto in genere sviluppa le aritmia del cuore e può avere un infezione a livello del corpo chiamata sepsi. Suoi problemi di respirazione possono progredire, e alla fine può svilupparsi coagulazione intravascolare diffusa (DIC). Medici Foster e Smith avvertono che questa condizione, che causa emorragie multiple, può essere fatale. Aumento dell'infiammazione del pancreas può causare gli organi circostanti essere attaccato e digerito dagli enzimi pancreatici in eccesso.

Diagnosi

I primi sintomi di pancreatite felina sono spesso sottili e possono imitare altre circostanze. Un veterinario diagnosi di pancreatite felina di escludere altre cause di quei sintomi. Lei inizia in genere con esami del sangue e un esame delle urine. Se le prove indicano un problema con gli enzimi pancreatici del gatto, il veterinario può eseguire un test più specifico che determinerà la pancreatite come la causa precisa dei segni e dei sintomi.


POTREBBE PIACERTI ANCHE