Serpenti indigeni del Tennessee

Serpenti indigeni del Tennessee

Molte specie di serpenti diversi si trovano in Nord America, alcuni dei quali sono serpenti nativi e alcune delle quali sono specie invasive. Il sate di Tennessee è sede di 32 specie di serpenti diversi, quattro dei quali sono serpenti velenosi. Quando sottospecie sono inclusi, Tennessee ha 44 specie di serpenti e cinque specie velenose.

Serpenti velenosi

Serpenti velenosi del Tennessee includono il crotalo pigmeo occidentale, il mocassino occidentale, il copperhead del Nord, il meridionale copperhead e il serpente a sonagli. Tutte queste specie di serpente velenoso appartengono alla famiglia vipera, chiamato così a causa di un calore rilevamento pit sui lati del loro volto che li aiuta a individuare gli animali da preda. Vipere hanno veleno neurotossico che attacca il sistema nervoso centrale, ma meno di 1 per cento di umano pit viper morso vittime muoiono.

Serpenti con le zanne posteriori

Il serpente di hognose orientale è il serpente solo zanne posteriori che è indigeno dello stato del Tennessee. Questo serpente ha un veleno molto mite che è paragonabile a una puntura d'ape, anche se se una persona allergica è morso, egli può avere una reazione. Il serpente di hognose orientale ha bande marrone e bianchi con una pancia di motivi a scacchiera così come un naso piatto, a forma di pala per scavare. Quando è minacciata, il serpente orientale di hognose può appiattirsi sé, puff up o giocare dead.

Colubridi

Serpenti colubridi sono noti anche come comune serpenti, un folto gruppo di serpenti che includono molte specie di serpenti più piccoli, nera. Colubridi mangiano piccole prede come pesci, roditori, lucertole e uccelli. Tra i colubridi indigeni a Tennessee sono re serpenti, serpenti, serpenti d'acqua, serpenti di cereale, serpenti giarrettiera, latte snakes, nastro serpenti, serpenti marroni, anello – con il collo serpenti, nero racers, pino serpenti, serpenti Regina, fango serpenti, serpenti di terra e il serpente rosso-gonfiato del Nord.

Protezione

Tutti i serpenti nativi in Tennessee sono protetti dalla legge. In Tennessee è vietato rimuovere, uccidere o danneggiare specie di serpenti indigeni, tra cui specie di serpenti velenosi. È anche illegale per rilasciare i serpenti in cattività in natura perché possono trasportare organismi pericolosi che uccidero popolazioni selvatiche di serpenti.


POTREBBE PIACERTI ANCHE