Segni e sintomi delle allergie alimentari nei cani

Proprio come gli esseri umani, i cani a volte possono sviluppare allergie alimentari. Nessun studi confermano il ragionamento dietro le allergie alimentari nei cani. È noto che possono sviluppare in qualsiasi punto in una vita da cani e conto 20 per cento di tutte le allergie del cane. Un altro 20 per cento del cane, le allergie sono causate da allergie alimentari in combinazione con le allergie inhalant (atopia), secondo PetEducation.com. I proprietari di cani dovrebbero essere consapevoli dei segni e dei sintomi delle allergie e consultare un veterinario per determinare il corretto svolgimento del trattamento.

Irritazione della pelle

Un segno comune di un'allergia alimentare in un cane è l'irritazione cutanea. Questo può manifestarsi come semplice prurito. Può essere più estremo, dove il cane è eccessivamente graffiare, mordere e masticare al se stesso per alleviare il prurito. Posizioni comuni includono le orecchie, occhi, muso, zampe, ascelle, inguine e ano. Il prurito cronico e la masticazione spesso può provocare perdita di capelli, hot spot e infezione della pelle. Infezioni da lieviti sono anche un buon indicatore di un'allergia alimentare, con sintomi simili.

Segni gastrointestinali

Il vomito è un segno comune di un'allergia alimentare in un cane. Egli può inoltre verificarsi diarrea o un aumento di movimenti di viscere quotidiani. Gas dolorosa può indurlo ad allungare molto per rilievo e per aiutarla a passare. Questi sintomi spesso sfociano in una diagnosi di un'intolleranza alimentare, invece di un'allergia alimentare.

Temporizzazione di allergie alimentari

Le allergie alimentari possono verificarsi in qualsiasi punto nella vita di un cane. Egli può sviluppare loro mentre ancora un cucciolo, o i sintomi non possono comparire fino a quando lui è di età avanzata. In genere le allergie alimentari appaiono fra le età di due e sei. Un cane può mangiare un particolare tipo di cibo per anni, poi improvvisamente le allergie compaiono. Non c'è nessuna differenza nella frequenza delle allergie alimentari fra cani castrati e intatti.

Trigger di allergie alimentari

Alcuni alimenti sembrano innescare allergie alimentari nei cani. Pollo, latticini, manzo, agnello, pesce, uova di gallina e soia sono proteine-pesante e improvvisamente può diventare un problema. Cereali come frumento e mais possono scatenare un'allergia, anche dopo anni di loro essendo nella dieta del cane.

Consultazione veterinaria

Consultare il vostro veterinario se sospettate che il vostro cane ha un allergia alimentare. Egli può somministrare test per discernere un'allergia alimentare da un altro problema medico, ad esempio atopia, allergie morso delle pulci, lievito infezione, infezione batterica, sarcoptal rogna o parassiti intestinali. Quindi egli può prescrivere un trattamento appropriato. Alcuni trattamenti includono gli antibiotici; altri usano integratori. Spesso è consigliabile una dieta speciale, dopo una dieta di eliminazione è utilizzata per determinare gli allergeni.


POTREBBE PIACERTI ANCHE