Scacchi per principianti

Scacchi per principianti

Persone hanno giocato a scacchi per secoli in tutto il mondo, e continua ad essere uno dei giochi più popolari di tutti i tempi. La scacchiera potrebbe sembrare un po' scoraggiante all'occhio di un principiante, ma questo gioco di due persone non è difficile da imparare con semplici istruzioni passo-passo.

L'oggetto di scacchi

Scacchi per principianti

La scacchiera, che dispone di 64 quadrati di colori alternati, è essenzialmente un campo di battaglia per due insiemi degli eserciti. Gli eserciti sono tradizionalmente divisi in bianco e nero, ciascuna con 16 pezzi del gioco. I giocatori muovono una parte del gioco per turno. Se un pezzo viene spostato nella Piazza di un avversario, il pezzo dell'avversario è catturato e rimosso dalla scacchiera. Il pezzo d'attacco, quindi, occupa la piazza.

L'oggetto di scacchi è quello di catturare il re dell'avversario.

I pezzi del gioco

Scacchi per principianti

Ogni giocatore ha otto pedoni, due cavalieri, due vescovi, due torri, un letto queen e un letto king size. Ogni pezzo ha un diverso insieme di regole in movimento. Nessun pezzo, fatta eccezione per il cavaliere, può saltare altri pezzi nel suo percorso.

Per la maggior parte, il pedone è consentito solo ad andare avanti in verticale, un quadrato alla volta. Ci sono due eccezioni a questa regola. In primo luogo, il pedone può muovere uno o due piazze verticalmente sulla sua prima volta, a seconda dei desideri del giocatore. In secondo luogo, il pedone può catturare un pezzo avversario solo spostando uno quadrato in diagonale. Esso non può catturare un pezzo direttamente di fronte ad essa. Nonostante sia il pezzo più debole sulla scacchiera, un pedone non è senza merito. Può essere utilizzato per proteggere i pezzi di rango superiore, e può essere promosso a una regina (o qualsiasi altra parte del gioco ad eccezione di un re) se raggiunge l'ultima fila sul lato opposto del bordo.

Il cavaliere ha un modello di movimento un po ' insolito. Crea una forma di L, lo spostamento di che due caselle in verticale quindi uno quadrato orizzontalmente o viceversa. Il cavaliere è il pezzo unico gioco che può saltare altri pezzi nel suo percorso, anche se esso non può catturare qualsiasi pezzi lungo la strada. Pezzo dell'avversario deve occupare la piazza finale della "L" in modo che il cavaliere di catturarlo.

Il vescovo può muoversi diagonalmente, sia avanti e indietro, attraverso altrettante piazze come il giocatore sceglie.

La torre può muovere orizzontalmente o verticalmente, sia avanti e indietro, attraverso altrettante piazze come il giocatore sceglie.

La Regina è il pezzo più potente sulla scheda. Può muoversi verticalmente, orizzontalmente o diagonalmente, entrambi avanti e indietro, attraverso altrettante piazze come il giocatore sceglie.

Il re è, ironia della sorte, uno dei pezzi più deboli sulla scheda, secondo solo al pedone. Il re può muoversi in qualsiasi direzione, ma solo una piazza in un momento.

L'arrocco

C'è solo una manovra all'interno del gioco degli scacchi che coinvolge due parti del gioco si spostano all'interno di un singolo turno. Si chiama l'arrocco, e il suo scopo è di proteggere meglio il re. È una buona idea di farlo all'inizio del gioco, come richiede il re, tre pedine e una torre di essere nelle loro posizioni originali. Per questa manovra, il re è consentito muovere due piazze orizzontalmente verso la torre più vicina, purché non ci siano altri pezzi nel modo. Questo metterà il re nella piazza adiacente la Torre. La Torre è quindi consentita di salire sopra il re nella piazza adiacente. Il re è ora ben protetti dietro un muro di tre pedine sul lato del bordo. Può soltanto castello una volta durante una partita di scacchi, e non si può fare mentre il re è sotto scacco.

Controllo e scacco matto

Scacchi per principianti

Quando il re è in pericolo di essere catturato da un pezzo avversario, è sotto controllo. Ciò non significa necessariamente che il gioco è finito. Ci sono tre modi per impedire che il re viene catturato. Una sola, mossa il re ad una piazza dove esso non sarà non più minacciata. Due, bloccare il percorso di attacco con un altro pezzo di gioco. Tre, catturare il pezzo d'attacco.

Se non uno di queste manovre è possibile, il vostro re è ora in scacco matto e hai perso.

Ossessionò il tuo avversario

La più grande strategia negli scacchi fuori-è il pensiero il tuo avversario. Non solo concentrarsi sulla tua pezzi del gioco. Guardare ogni mossa il tuo avversario fa e tenta di dedurre il motivo per cui lei ha fatto quel particolare movimento. Capire il piano del tuo avversario di attacco, che vi darà un deciso vantaggio. Non dimenticate, tuttavia, che il tuo avversario cercherà anche di dedurre tutte le vostre strategie pure. La distrazione è spesso la chiave per vincere una partita di scacchi. Per esempio, se si può ingannare il tuo avversario a credere che la vostra Regina è fino a qualcosa, si avrà una maggiore possibilità di mettere il suo re in check con il vescovo che non guardava mai.


POTREBBE PIACERTI ANCHE