Riduzione multifetal gravidanza

Riduzione multifetal gravidanza

Tecnologia riproduttiva rende possibile per molte donne di concepire che non avrebbe potuto fare così per conto proprio. Purtroppo, che la tecnologia riproduttiva a volte funziona troppo bene, portando a gravidanze multifetal. Quando una donna ha una gravidanza multifetal, lei ha la possibilità di continuare la gravidanza, terminando la gravidanza o eleggere per riduzione multifetal gravidanza.

Che cosa è MFPR?

MFPR acronimo di riduzione multifetal gravidanza. Una gravidanza multifetal è uno in cui la donna è incinta di più di un feto. Gemelli sono multipli, ma il termine multifetal è comunemente usato con triplette e altro ancora. In MFPR, il numero di feti che sta portando la donna è ridotta a terzine o meno. Prima della riduzione, i feti sono schermati per difetti di nascita, come la sindrome di Down, o difetti congeniti, come difetti del cuore. Se i feti si trovano ad per avere queste condizioni, essi saranno scelti per la riduzione. Questo è noto come riduzione selettiva. Se tutti i feti sembrano essere altrettanto valida, quindi i feti per riduzione, generalmente sono scelti basati sull'accessibilità. MFPR è eseguito in genere tra nove settimane e 12 della gestazione, quando tali test genetici possono essere condotte. Ciò consente anche di eventuali riduzioni spontanee a verificarsi e riduce la possibilità che il fetus(es) restante verrà essere abortito. Può variare il numero di feti che sono ridotti. Una gravidanza può essere ridotto a tre gemelli, gemelli o un singolo feto.

La procedura di

Esistono diverse procedure per MFPR, ma il più comune è l'iniezione di cloruro di potassio nel cuore o nel cordone ombelicale del feto deve essere ridotta. Questo comporta praticamente istantanea morte del feto. L'iniezione è fatta solitamente attraverso l'addome della madre, in modo simile a come l'amniocentesi viene eseguita. Ultrasuono è usato per individuare i feti e guidare l'ago. Il feto ridotto può essere parzialmente o completamente assorbito dal corpo della madre. Se non viene completamente riassorbito, sarà consegnato insieme con la placenta quando la madre trasporta e apparirà come un coagulo di sangue. La procedura richiede meno di un'ora, e la madre sarà osservata per diverse ore, quindi ha permesso di tornare a casa. In genere sarà dato un corso di antibiotici per prevenire qualsiasi infezione e incaricato di riposare per un paio di giorni. Rapporto sessuale di solito dovrebbe essere evitato per circa una settimana dopo la procedura. Medici fornirà istruzioni per la post-cura specifico per i loro pazienti.

Rischi e benefici

La decisione se ridurre una gravidanza multifetal è intensamente personale ed emotivamente carica. I rischi della procedura comprendono aborto spontaneo della restante fetus(es) e dell'infezione. I vantaggi della procedura includono un più a basso rischio della madre lo sviluppo di complicazioni di gravidanza quali diabete gestazionale e l'anemia, i rischi di cui sono aumentati con ogni feto ulteriore. Lei è più probabilità di portare la sua gravidanza più a lungo, con conseguente meno complicazioni da prematurità, alcuni dei quali possono essere gravi. Per alcune famiglie il problema è uno di praticità. Più figli possono essere difficile prendersi cura di, soprattutto perché sono più probabili essere prematuro e hanno bisogno di ulteriori cure. Per le altre famiglie, la questione è quella dell'etica e riduzione fetale non è un'opzione. Una cosa è chiara per tutte le famiglie: la decisione non è facile fare.


POTREBBE PIACERTI ANCHE