Quali sono le più grandi forme di alghe?

Quali sono le più grandi forme di alghe?

Le alghe sono molto diverse, che vanno da piccoli, singoli-celled organismi di alghe giganti. Dei tre principali tipi di alghe — verde, marrone e rosso — il più grande sono le alghe brune, soprattutto il kelp. Questo gruppo comprende il genere Macrocystis, il più grande di tutte le alghe.

Specie

La più grande singola specie è la Laminaria gigante, o Macrocystis pyrifera, parte del genere Macrocystis, fuco della vescica anche noto come gigante. Questa alga prospera nel fresco pacifico acque vicino alla costa occidentale degli Stati Uniti. Altre grandi specie di fuco includono Luetkeana, o Toro fuco; Pelagophycus, o fuco di elk horn; Egregia, o fuco boa di piume; e Cystoseira.

Descrizione

Macrocystis pyrifera è stato chiamato la Sequoia dell'oceano, perché cresce nelle foreste dense, alti. Anche se preferisce profondità meno di 120 piedi, può estendere più di 200 piedi dal fondo dell'oceano, e la lunghezza in eccesso forma un baldacchino denso vicino alla superficie dell'acqua. Piante possono crescere fino a 2 piedi al giorno.

Ambiente

Foreste di kelp estendono lungo il litorale Pacifico dal Messico al Canada, con le foreste più impressionante vicino a Southern California. Una singola foresta può estendersi per diverse miglia di lunghezza e un miglio di larghezza. Queste popolazioni dense di kelp sono ospita più di 1.000 specie di piante e animali.

Usi commerciali

Kelp è usato come integratore alimentare perché contiene vitamine benefiche e minerali come il potassio e iodio. Fornisce inoltre una fonte di alginato, un emulsionante che lega insieme gli ingredienti in prodotti come cosmetici, gelato, dentifricio e vernice. Qualsiasi prodotto commerciale che si basa su una superficie liscia, texture uniforme molto bene potrebbe contenere alginato, che potrebbe provenire da kelp.


POTREBBE PIACERTI ANCHE