Quali sono le cinque cose che compongono una struttura cellulare?

Quali sono le cinque cose che compongono una struttura cellulare?

Tutti gli organismi viventi sono costituiti da cellule. Ci sono due tipi di cellule: procariote ed eucariote. I batteri hanno cellule procariotiche con nessun nucleo. Animali, piante, funghi e protisti hanno cellule eucariotiche. Queste cellule contengono strutture complesse, racchiusi all'interno delle membrane cellulari. Ci sono cinque cose principali che compongono la struttura delle cellule di una cellula eucariotica: membrana plasmatica, nucleo, plasma, reticulem reticolo endoplasmatico e centrioli.

Membrana plasmatica

Tutte le cellule, indipendentemente dal tipo, possiedono membrane plasmatiche. Queste sono le pareti esterne delle cellule che forniscono una barriera di diffusione. Questa barriera protegge l'interni materiali cellulari dalla diffusione fuori dalla cella e vieta estranei indesiderati di entrare nella cellula.

Nucleo

Tutte le cellule eucariotiche hanno un nucleo. Questa struttura di cella forma una tasca centrale contenente l'acido deossiribonucleico (DNA) e l'acido ribonucleico (RNA). Il nucleo è formato da una membrana a doppio strato, chiamata un involucro nucleare. La membrana nucleare è responsabile di contenente il DNA ed i materiali necessari per la sintesi di RNA. La busta serve una seconda funzione, quella di controllare i movimenti di materiale dentro e fuori il nucleo.

Al plasma

Tutte le celle contengono cytoplasma. Questo plasma è un fluido organico ricco, composto principalmente da acqua, che riempie la cella. Plasma aiuta a mantenere la forma della cella, consente il movimento all'interno della cellula e contiene materiali necessari per la cella. Le cellule eucariotiche possiedono anche nucleoplasma, un fluido simile che riempie il nucleo. Il nucleoplasma contiene materiali aggiuntivi che sono intrinseci alla sintesi di RNA.

Reticolo endoplasmatico Reticulem

Le cellule eucariotiche contengono una struttura cellulare chiamata reticulem il reticolo endoplasmatico (ER). "Endo" significa "dentro", "plasmic" si riferisce al citoplasma, e "reticulem" significa "rete". Questo reticolo endoplasmatico reticulem collega la membrana plasmatica e la membrana nucleare, divisione in compartimenti della cellula e fornire percorsi per la movimentazione dei materiali di cella. Ci sono due tipi di reticolo endoplasmatico reticulem: liscio e ruvido. Funzioni di ER lisce come una via per materiali di cella ai corpi di Golgi della cellula, che servono da magazzini. ER ruvido è ricoperto di ribosomi sulla sua superficie esterna, è parte del processo di sintesi proteica della cellula.

Centrioli

Centrioli sono un paio di strutture cellulari che sono composti da dei microtubuli. I centrioli generano citoscheletro della cellula, che si trova principalmente sotto la membrana del plasma. Questa struttura mantiene la forma della cellula e per la mobilità delle cellule.

Due strutture di cellule supplementari

Mentre non considerata una delle cinque strutture primarie, le cellule eucariotiche hanno due strutture aggiuntive che servono ruoli importanti: corpi di Golgi e mitocondri. Corpi di Golgi sono pile di membrane Cave a forma di piatti dischi. Ospitano materiali prodotti all'interno della cellula. Alcuni di questi materiali sono utilizzati dalla cella, mentre altri, come gli ormoni e feromoni, vengono rilasciati all'esterno della cella per impiego sistemico. I mitocondri sono strutture a membrana doppia cella con il proprio DNA e ribosomi. Queste strutture cellulari funzionano come "centrale elettrica" della cellula e partecipano nella respirazione cellulare.


POTREBBE PIACERTI ANCHE