Quali sono i trattamenti per la rinite felino?

Rinite o rinosinusite in felini è un naso che cola cronico accompagnato da un'infiammazione della cavità del seno. Può essere trovato in gatti di qualsiasi età o razza, anche se dal naso corto gatti sono più probabili soffrire dalla condizione, in quanto sono più inclini a cause virali croniche. Le ragioni per rinite allergica nei gatti inoltre tende a cambiare con l'età del gatto. Mentre i giovani gatti sono più probabili ottenere rinite quando infettato da altri gatti, gatti anziani hanno spesso i tumori o malattie dentarie che portano alla rinite.

Cura preventiva per rinite felina

Anche se alcuni tipi di rinite non possono essere facilmente evitati in felini, ci sono alcune precauzioni che proprietari di gatti possono intraprendere per garantire le condizioni ottimali per la salute di buon gatto. Rimuovere gatti infettati da altri temporaneamente per prevenire le infezioni da spalmare. Tenere gatti al chiuso e lontano da uccelli e uccello feci per impedire loro di sviluppare una condizione nota come aspergillosi.

I gatti sono più probabili di sviluppare rinite, se vivono in case con adulti che fumano, case o aree con un contenuto di alta muffa e case dove la cucciolata non viene modificato spesso. Felini tenuti in ambienti umidificata tariffa molto meglio di quelli che non lo fanno. Gatti in cui i denti e le narici esterne sono tenuti in buone condizioni sono meno probabili di sviluppare problemi con rinite.

Trattamenti per rinite felina

Per trattare correttamente la rinite, veterinari devono dare prove dettagliate per determinare la causa o le cause della rinite. Utilizzare farmaci antifungini topici per il trattamento di rinite allergica che è fungo correlato. La terapia antifungosa possa essere inserita in tubi impiantati chirurgicamente nei seni, o farmaci antifungini per via orali possono essere somministrati a gatti infettati.

I corticosteroidi sono a volte prescritti per i gatti come farmaci anti-infiammatori in caso di immunodeficienza o rinite allergie legate.

Un rhinotomy in cui cronicamente tessuto infetto, polipi o tumori vengono rimossi possono essere necessarie per alcuni gatti.

Radioterapia può essere impiegata in gatti affetti da cancro nasale e la chemioterapia può essere utile nei casi di lymphosarcoma nasale.

Gli antibiotici sono prescritti anche ai gatti basati sui sintomi. Ripetuto o trattamenti antibiotici prolungati a volte sono necessari anche per eliminare tutti i segni dell'infezione.


POTREBBE PIACERTI ANCHE