Quali sono i tipi di motori ad induzione?

Motori ad induzione utilizzano energia corrente alternata (AC) e generano rotazione attraverso induzione elettromagnetica. Motori ad induzione non richiedono spazzole come motori in corrente continua (DC) e in grado di gestire ambienti industriali.

Quali sono i tipi di motori ad induzione?

Motori rotativi ad induzione

Motori asincroni rotanti forniscono una coppia di uscita, proprio come motori DC. Una corrente viene applicata allo statore, generando un campo magnetico. Questo campo magnetico genera una corrente nel rotore centrale, che risultati in rotazione come i campi magnetici interagiscono.

Motori a induzione lineare

Motori a induzione lineare funzionano nello stesso modo come motori rotativi ad induzione, ma in un design lineare. Lo statore è un rettilineo e il rotore si muove in pista quando una corrente viene applicata allo statore.

Input di potere

Disegni motore ad induzione disponibili includono monofase, bifase e trifase potenza in ingresso, a seconda delle esigenze dell'applicazione.

Disegni di rotore

Motori asincroni rotanti sono disponibili con diversi disegni di rotore. Il più comune è il rotore a "gabbia di scoiattolo". Altri disegni includono il rotore ad anelli e il rotore nucleo solido.

Disegni di avviamento

Motori ad induzione richiedono a partire di schemi per farli spostare. Gli schemi comuni includono diretto sulla linea, stella-triangolo, autotrasformatore, resistenza e serie reattore.


POTREBBE PIACERTI ANCHE