Quali sono i diversi effetti comportamentali per i bambini delle famiglie monoparentali contro famiglie intatte?

Frazionamento può essere una decisione difficile per una coppia sposata, soprattutto se si hanno bambini. I bambini spesso sono troppo giovani per capire che è meglio per la loro mamma e papà di vivere separatamente. Ci sono molti modi di che comportamento di un bambino può essere influenzato da crescere con un genitore single. I bambini che provengono da famiglie monoparentali spesso mostrano comportamenti negativi rispetto alle famiglie intatte.

Comportamento sociale

Bambini che provengono da famiglie monoparentali un comportamento sociale significativamente differenti rispetto a quelli da famiglie intatte. Secondo la Commissione di gioventù del Texas, i bambini con un genitore sono a maggior rischio di avere problemi di comportamento impulsivo, aggressivo e antisociale. Questo può portare a delinquenza e possibile comportamento criminale. Un solo genitore potrebbe non avere il tempo per bilanciare le sue responsabilità a vigilare sul suo figlio, secondo autore e infermiera clinica Vicky R. Bowden. Ragazze adolescenti che vivono con un genitore sono più probabili agganciarsi nell'attività sessuale, secondo l'Istituto per i valori americani. Questo significa una maggiore probabilità di diventare mamma adolescente. Figli di genitori single possono anche trovare più difficile per formare e mantenere relazioni sociali rispetto ai bambini provenienti da famiglie intatte. Un bambino da una famiglia intatta ha un esempio positivo di una relazione e questa base per formare relazioni solide. Il figlio di una famiglia monoparentale-non è un esempio.

Scuola di comportamento

Comportamento di un bambino a scuola può essere influenzato notevolmente quando c'è uno dei meno genitori in casa. Secondo l'Istituto per i valori americani, bambini provenienti da famiglie monoparentali saltare la scuola, taglio di classe e sono tardi quasi il 30 per cento in più di bambini provenienti da famiglie intatte. Con un solo genitore in casa, un bambino può avere meno controllo quando si tratta di stare fuori dai guai. Un solo genitore deve destreggiarsi tra lavoro, casa, finanze e allevare un figlio in proprio, che può essere schiacciante. Secondo in FathersForLife.org, il 71 per cento di high school dropouts provengono da famiglie senza padri.

Comportamenti illegali

La Commissione di gioventù del Texas dichiara che i bambini che provengono da famiglie monoparentali hanno un maggior rischio di impegnarsi in attività illegali. Può trattarsi di utilizzo di droghe illegali e minorenni. Se dove un bambino non vengono monitorate dai genitori, c'è un maggior rischio di comportamenti illegali. Un solo genitore che lavora a tempo pieno potrebbe non avere il tempo per monitorare il suo bambino. In una casa di due genitori, c'è una maggiore probabilità che il comportamento di un bambino sarà sorvegliato. Secondo l'Istituto per i valori americani, un adolescente maschio è più probabile essere arrestato se vive in una casa di orfano. I bambini 14 anni e oltre che provengono da una famiglia intatta sono meno probabili di essere arrestato di quelli provenienti da una casa famiglia monoparentale.

Disturbi psicologici

Secondo la Mayo Clinic, gli adolescenti possono sviluppare una serie di disturbi psicologici a causa di una mancanza di supervisione, mancanza di coinvolgimento dei genitori positivi e divorzio. Essi sono più probabilità di sviluppare il disturbo oppositivo provocatorio (ODD), ansia, depressione e disordine di iperattività di deficit di attenzione (ADHD). I bambini sono tre volte meno probabili di sviluppare disturbi mentali, come dispari e ADHD, se provengono da famiglie intatte. Il rischio di sviluppare questi disturbi può anche essere elevato per i bambini che provengono da una famiglia di due genitori dove il matrimonio è turbato.


POTREBBE PIACERTI ANCHE