Quali sono gli effetti delle frequenze differenti?

Lo spettro elettromagnetico è costituito da diverse frequenze e lunghezze d'onda di energia. Questi includono radio, microonde, infrarossi, luce visibile, raggi ultravioletti, raggi x e gamma. Queste frequenze sono tutti i diversi tipi di radiazione. Frequenze più elevate contengono più energia e questi possono fare più danni al tessuto umano. I tipi più pericolosi di radiazioni sono le radiazioni ionizzanti lunghezze d'onda dei raggi x, raggi gamma e raggi ultravioletti. Le lunghezze d'onda di frequenza inferiore come radio e luce visibile hanno effetti avversi distinguibili il tessuto biologico.

Luce ultravioletta

Ci sono due tipi di ultravioletto luce, UV-A e UV-B. Entrambi sono radiazioni ionizzanti. Frequenze di UV-A causare scottature, ma è anche responsabile per la creazione di vitamina D nel corpo. Luce di UV-B ha una lunghezza d'onda più corta (e quindi più energica). UV-B può danneggiare molecole di DNA e potenzialmente causare cancro della pelle di conseguenza. È radiazione UV che consente di creare molecole di ozono nella stratosfera.

Raggi x

I raggi x sono una radiazione ionizzante che hanno una frequenza che è abbastanza energia per interrompere la funzione cellulare. Possono danneggiare il DNA e causare il cancro se il tessuto è sottoposto a un'esposizione prolungata. Ma la capacità dei raggi x di penetrare in profondità nel tessuto rende anche questa radiazione utile di un'esposizione controllata attraverso il corpo e fotografare l'immagine per scopi medici.

Raggi gamma

I raggi gamma sono i più pericolosi di frequenze elettromagnetiche, perché sono i più energici, prodotte dal decadimento di nuclei atomici. Raggi gamma può penetrare dense metalli e come altre radiazioni ionizzanti, distruggere legami chimici a livello molecolare in composti come il DNA.

Forno a microonde

La gamma di frequenza delle microonde può esercitare effetti fisici sul tessuto biologico. Anche se è una radiazione non ionizzante, microonde interessano tessuti stimolando la vibrazione delle molecole d'acqua e nel processo di generazione di calore. Questo può provocare ustioni, cataratte e danni agli organi interni. Una fonte comune di radiazione a microonde forni a microonde e torri di trasmissione di rete cellulare.

Onde radio

Anche un radiazioni non ionizzanti, onde radio comprendono un'ampia sezione dello spettro elettromagnetico, dalle onde di frequenza estremamente bassa di onde ad altissima frequenza. Possono essere artificialmente creati e utilizzati per trasportare pacchetti di informazioni. Ad oggi, non abbastanza ricerca scientifica è stato fatto per esplorare gli effetti dell'esposizione alle onde radio costante sul tessuto biologico. Delle principali fonti di onde radio trasmissioni sono telefoni cellulari.

Luce infrarossa e visibile

La radiazione infrarossa è ritenuta come calore. Ha effetti fisiologici avversi poco il tessuto biologico. Frequenze infrarosse non penetrare più in profondità rispetto lo strato superiore della pelle. Luce visibile penetra tessuto oltre a infrarossi e calore anche in grado di conferire. La luce visibile è responsabile per le reazioni chimiche, il più comune essendo la fotosintesi nelle piante.


POTREBBE PIACERTI ANCHE