Quali sono alcune somiglianze tra Vangelo & musica Blues?

A prima vista, sembrerebbe che i generi musicali del gospel e blues hanno poco in comune. Chiamate di Vangelo in mente gioia spirituale e la speranza in un potere superiore, considerando che il blues è radicata nel mondo laico di dolore e il dispiacere che manca una presa divina. Ma su controllo più ravvicinato, blues e musica del gospel hanno alcune somiglianze che colmano i due generi.

Origini del blues

Musica blues aveva le sue origini nel corso del 1800 nel profondo sud degli Stati Uniti quando gli schiavi ha iniziato a cantare mentre si lavora fuori i campi di piantagione. Gli schiavi sviluppato una chiamata e risposta tecnica passata da loro eredità africana, dove si ripete una frase o una lirica, poi un'altra frase o lirica viene pronunciata in risposta. Chiamata e risposta inoltre è stato utilizzato strumentalmente, dove un esecutore canterebbe una linea e uno strumento avrebbe giocato in risposta. Blues moderno è diventato popolare negli Stati del sud come Mississippi e New Orleans, ma generalmente è considerato hanno prosperato in Chicago e si distingue per l'uso pesante di chitarra elettrica e tamburi bassi.

Origini del Vangelo

Musica gospel sviluppato da blues come schiavi divennero cristiani e trasformato il loro lamentoso blues in un più spirituale, anelito stile derivato comfort dalla celebrazione del divino. A differenza del blues, musica gospel moderno è spesso cantata senza accompagnamento di strumenti o caratterizzato dall'uso di una sezione di pianoforte, organo o corno.

Vangelo di Blues

Thomas A. Dorsey, Nato in Georgia nel 1899, è considerato il progenitore del Vangelo blues, uno stile musicale che fondono Canto spirituale con ritmi di chitarra e pianoforte blues. I tratti distintivi del Vangelo blues sono l'uso di diversi stili di chitarra blues come il ragtime digitopuntura e la tecnica di diapositiva armati di coltello. Dorsey, il figlio di un ministro della Chiesa Battista, fu influenzato da pianisti blues quando la sua famiglia si trasferì a Chicago. Nel 1920 e 1930, ha trasformato lo stile musicale delle chiese vecchia scuola con canzoni e composizioni che prendevano in prestito liberamente dal blues. Dorsey è rimasto in un musicista Vangelo impegna, ma entrambi i generi musicali rivoluzionato la sua volontà di sfidare le tradizioni profondamente radicate che separava blues e gospel.

Artisti di notevole Crossover

Numerosi interpreti sono stati addestrati in musica gospel choirs della Chiesa all'inizio della loro carriera, quindi attraversati in blues. Alcuni sono rimasti cantanti gospel, ma la loro musica è stata influenzata dalle tradizioni del blues. Blind Willie Johnson, Nato nel 1897, è un esempio. Durante il 1920 e il 1930, Johnson ha cantato canzoni spirituali, ma la sua chitarra leggendaria diapositiva era uno stanziamento di blues tradizionale, anche se il suo contenuto dei testi è rimasto spirituale. Un altro esempio è Sam Cooke, che è aumentato a fama negli anni 1950 e 1960. Cooke, il figlio di un ministro della Chiesa Battista, iniziato Vangelo di canto nella Chiesa di suo padre a Chicago durante il tardo 1940, quando il blues stava diventando una forza cultura. Come ha maturato, Cooke melded gospel e blues con musica popolare, creando un nuovo genere soprannominato "Soul" e rimane influente 45 anni dopo la sua morte.


POTREBBE PIACERTI ANCHE