Quali adattamenti pesci hanno?

Quali adattamenti pesci hanno?

Pesci sono stati in giro un sacco più di quanto abbiamo. Il primo pesce evoluti circa 500 milioni anni fa. Homo sapiens non è venuto fino a circa 200.000 anni fa. Per i primi anni 199.850 o giù di lì, il loro interesse primario in pesce era per catturare e mangiare li. Poi, circa 150 anni fa, Charles Darwin si presentò e cominciò a fare domande sugli animali e i loro adattamenti. C'è una buona ragione che i pesci sono ancora in giro. Sono estremamente ben adattati al loro ambiente.

Branchie

Pesci, come noi e tutti gli altri animali, hanno bisogno di un costante apporto di ossigeno per sopravvivere. La nostra atmosfera è circa il 20 per cento dell'ossigeno, quindi abbiamo semplicemente portarlo attraverso i nostri polmoni. I polmoni sono inutili sott'acqua, tuttavia, come chiunque ha quasi annegato può facilmente e senza fiato attestare - anche delfini e balene bisogno di prendere in ossigeno dall'atmosfera per sopravvivere. Branchie abilitare pesce assorbire l'ossigeno dall'acqua. Pesce non ripartono chimicamente acqua, H2O, derivare ossigeno. Assorbono O2 è disciolto in acqua. Ci sono solo circa 4 a 8 parti per milioni di ossigeno in acqua, rispetto al 20 per cento nell'atmosfera siamo creature di polmone-respirazione godere.

Colorazione

Nel mondo spietato di pesce-mangiare pesce dell'oceano, sopravvivenza dipende dal non essere mangiati, e può aiutare a non essere visto. Pesci sono spesso colorati per abbinare loro sfondo e alcuni può effettivamente cambiare colore per fondersi con l'ambiente circostante. Grandi macchie sulle parti posteriori di alcuni pesci ingannare i predatori. L'aspetto di macchie come gli occhi, e i pesci sembrano muoversi nella direzione opposta. I predatori anche usare colorazione vantaggiosa. Gli squali possono essere scuri sui loro lati superiori e la luce sulla loro parte inferiore. Preda quello sguardo giù dall'alto potrebbe perdere lo squalo scuro contro il pavimento di oceano scuro. Prede sotto potrebbero non notare lo squalo di colore chiaro contro la luce che scende dall'alto.

Organi di senso

Noi esseri umani si basano molto sul nostro senso della vista, e questo è importante nell'oceano come testimoniano la vasta gamma di adattamenti basati sulla colorazione. Perché la luce non penetra negli abissi più profondi dell'oceano, altri sensi sono diventati molto più raffinati nei pesci. Mentre siamo in possesso di chemosensation, gusto e odore, alcuni pesci hanno nasi molto più sensibili rispetto a quanto facciamo. Uno squalo in grado di rilevare una parte per milione di sangue in acqua. Alcuni pesci hanno anche adattato per rilevare le vibrazioni nell'acqua, un'idea che gli esseri umani in prestito e trasformata in SONAR.

Locomozione

I corpi streamlined di pesce sono perfettamente adattati a muoversi attraverso l'acqua. Mentre le balene e i delfini sono molto alla lontana relative al pesce e si è evoluti più direttamente dagli animali di terra con poca rassomiglianza al pesce, sono dotati di simili forme del corpo. Questo è un esempio di evoluzione convergente: l'evoluzione adattiva di strutture simili in specie non correlate all'ambiente stesso. Alcune differenze nella locomozione tra pesce evidenziano più specifici adattamenti a nicchie ecologiche individuali. Coda forcuta o dentati è visti nei pesci che si basano su nuoto rapidamente per lunghi periodi di tempo. Pesce che non viaggiamo spesso, come parte della loro strategia di sopravvivenza, tendono ad avere code rotondo o quadrate, che meglio si adattano a fermarsi e rapida accelerazione.


POTREBBE PIACERTI ANCHE