Qual è la differenza tra la riduzione del rischio assoluto & relativa?

Qual è la differenza tra la riduzione del rischio assoluto & relativa?

Rischio assoluto e relativo vengono utilizzati frequentemente in statistiche e test medici per stimare la probabilità che si verifichi un evento particolare. È importante comprendere la differenza tra i due tipi di rischio quando si interpretano le statistiche di rischio o probabilità.

Rischio assoluto

Rischio assoluto è la possibilità di qualcosa che accade indipendentemente dal tutte le altre variabili. Ad esempio, avete una probabilità di 50% di ottenere "teste" una monetina, e avete una probabilità di 10 per cento di soffrire di emicrania mal di testa se vivete negli Stati Uniti.

Rischio relativo

Rischio relativo è rischio relativo al altre variabili rilevanti. Ad esempio, se vivete negli Stati Uniti, vi sono tre volte più probabilità di soffrire di emicrania se sei una donna che se sei un uomo.

Rischio di interpretariato

È importante ricordare che il rischio relativo non rappresentano la reale probabilità di un evento che accade, rappresenta solo la probabilità dell'evento rispetto a un altro evento. Se si sta tentando di determinare la probabilità di un evento particolare, è anche valutare il rischio relativo.

Usi del rischio relativo

Rischio relativo è spesso utile in campo medico per determinare le opzioni di trattamento. Ad esempio, gli studi potrebbero mostrare che un farmaco riduce i sintomi del cancro del polmone del 50 per cento. Tuttavia, questa efficacia potrebbe essere ridotta per pazienti affetti da diabete, causando la relativa efficacia per i pazienti il farmaco con il diabete di essere solo il 10 per cento. Medici di valutare l'effetto relativo della condizioni di un paziente e opzioni di trattamento per determinare il corso più efficace dell'azione.


POTREBBE PIACERTI ANCHE