Qual è la definizione del clima?

La definizione del clima è i modelli climatici a lungo termine di un'area specifica, di solito misurato per 30 anni. La temperatura media e le precipitazioni medie sono presi in effetto nel determinare il clima di un territorio. Tali fattori come venti, geografia, tipo di precipitazioni e da temperature estreme Meteo sono considerati nella classificazione un clima.

Geografia

Geografia Gioca parte integrante nel determinare il clima di una regione. L'altitudine di una zona riguarda l'intervallo di temperatura, con temperature più fredde presenti nelle regioni polari e più caldi vicino all'equatore. La temperatura è influenzata dalla presenza di oceani e mari, le correnti oceaniche e venti. L'elevazione di uno spazio è un fattore nel clima come variazioni di altitudine all'interno di un determinato posto.

Significato

La direzione del vento è un enorme fattore determinante dei cambiamenti climatici. Venti prevalenti, i venti che soffiano da una particolare direzione più di altri, sono molto significative nella definizione del clima per un'area. Questi venti possono portare masse d'aria dall'oceano sopra terra, causando precipitazioni su base regolare. I venti possono anche portare aria da una continente posteriore fuori sull'oceano pure. Negli Stati Uniti ad esempio, i venti prevalenti sono da ovest a est, quindi modelli meteorologici iniziano in porzioni occidentali del paese e spesso muovono alla metà orientale nel corso del tempo.

Effetti

Montagne e grandi altitudini sono solo una caratteristica che ha effetti profondi sul clima. La quantità di piogge e nevicate in una regione può essere influenzata dalle montagne. Montagne causano aria a salire, con aumento aria diventando meno denso. Questo processo provoca condensa che si terrà, con precipitazioni il risultato; l'aria si affonda come si muove verso il basso l'altro lato delle montagne e diventa più densa, con molto meno pioggia o neve la conseguenza. Ciò significa che un lato della montagna avrà maggiori precipitazioni rispetto agli altri.

Considerazioni

Forse non c'è nessun altra dinamica più importante di correnti oceaniche nel determinare i climi. Le correnti dell'oceano possono essere calda o fredda. La temperatura dell'aria sopra queste correnti è influenzata nell'acqua sottostante. Le correnti allontanandosi dall'equatore sono calde, mantenimento dei terreni che passano vicino caldo con loro masse d'aria più calde. Le correnti andando nella direzione dell'equatore sono più fresche e quindi portano climi più freddi le terre che sono vicino.

Tipi

Climi sono di diversi tipi che i meteorologi hanno nomi per. Un tale clima è un clima temperato, dove le estati sono calde calde e gli inverni sono freddi al freddo. Un clima polare vede una temperatura media in estate che è ancora freddo ed un inverno molto freddo. Climi tropicali sono caratterizzati da inverni caldi ed estati calde, mentre un clima desertico è uno con giornate calde e notti fredde e quasi nessuna precipitazione di parlare di.


POTREBBE PIACERTI ANCHE