Progetto di chimica del diamante

Progetto di chimica del diamante

Diamanti sono costituiti da legami di carbonio disposte in una struttura tetraedrica stretta. Diamanti sono il materiale naturale più duro sulla terra e un 10, il numero superiore, sulla scala di Mohs di durezza. I diamanti hanno molte proprietà fisiche quali conducibilità e instabilità termica che li rendono un soggetto interessante per i progetti di chimica.

Masterizzare diamanti usando calore

Diamanti bruciano ad una temperatura di 760 gradi Celsius o 1400 gradi Fahrenheit. Questa è considerata la temperatura di combustione. Condurre un esperimento in laboratorio per testare la temperatura alla quale diamanti brucerà e formare gas dell'anidride carbonica. Posto un diamante in un forno di laboratorio che può raggiungere almeno 760 gradi Celsius o 1400 gradi Fahrenheit. Come il carbonio nel diamante è bruciato, forma gas dell'anidride carbonica, come pure una sostanza lattiginosa precipita. Il diamante di controllare e monitorare la temperatura ogni cinque minuti per ottenere i risultati. Quando si lavora con sostanze chimiche o attrezzature di laboratorio tecnico, si prega di utilizzare tutte le precauzioni di sicurezza di laboratorio.

Masterizzare diamanti usando soluzione

L'aggiunta di ossigeno e calcio idrossido soluzione ad un diamante rompe i legami di carbonio stretto nel diamante, con conseguente rilascio di anidride carbonica e la formazione di precipitato bianco. Inserire un diamante in un tubo di quarzo. Porre la provetta in un becher di idrossido di calcio. Passaggio di un flusso di ossigeno sopra il tubo e il bicchiere di idrossido di calcio. Osservare come il diamante si trasforma un colore bianco brillante come il gas di ossigeno reagisce con la soluzione e forma precipitato bianco. Registrare le osservazioni e ricordatevi di includere immagini nel tuo progetto di scienze.

Prova di durezza del diamante

Condurre un esperimento per verificare la formazione di stretto legame chimico di atomi di carbonio in un diamante. Diamanti sono composte da materiale estremamente duro e saranno solo rompere utilizzando uno scalpello ad angolo specifico per l'incollaggio di atomi di carbonio. Metodi diversi per vedere se sei in grado di dividere il diamante di prova. Posare il diamante su una superficie piana e tenta di rompere con oggetti diversi, come un martello o un mattone. Cadere il diamante sul pavimento per vedere se si divide. Osservare e registrare i risultati. Infine, è possibile utilizzare uno scalpello sul diamante. Lo scalpello deve consentono di dividere il diamante. Se hai problemi, provare a spostare lo scalpello in diverse angolazioni sul diamante. Nonostante la sua durezza, se colpisci un diamante ad angolo retto con uno scalpello, dividerà per due pietre forma poiché abbastanza pressione viene aggiunto al piano di atomi di carbonio all'interno del diamante.

Masterizzare un diamante con una corrente

Riempire una boccetta di Florence con ossigeno e versare tre once di acqua di calce nel pallone pure. Posto un tappo sul pallone. Prendere il tappo del pallone e a due fili di alimentazione da una batteria galvanica. Unire i fili all'interno la beuta utilizzando un filo di platino avvolto intorno il diamante. Accendere la corrente dalla batteria. Osservare come il filo di platino bagliori e i diamanti scoppiano in una fiamma. L'acqua di calce dovrebbe girare un colore lattiginoso dall'acido carbonico formata dal diamante di masterizzazione. Risultati di registrare e scattare foto. Ricordarsi di precauzioni di sicurezza di laboratorio pratica durante l'esperimento.


POTREBBE PIACERTI ANCHE