Professionisti della stampa

Professionisti della stampa

Prima dell'invenzione della stampa, i libri erano scarsi e molto costosi. Libri dovevano essere copiati a mano o stampate da lastre scolpite una pagina alla volta. Ciò significava che i libri erano disponibili solo per i ricchi, che nel 1440 significava nobiltà e il clero. La stampa che ha cambiato e, in molti modi, a forma di mondo di oggi.

Aumento della classe media

L'aumento della stampa significava che nobiltà e clero poteva permettersi più libri, ma è anche apparso in un momento molto opportuno. Una nuova classe mercantile era in aumento in Europa. Queste erano persone che non fosse mai nato in ricchezza, ma avevano fatto i soldi come commercianti e artigiani. La stampa ha significato che queste persone, per la prima volta, potevano permettersi libri per sé e per i loro figli. Questo ha portato su un aumentato notevolmente l'interesse nel campo dell'istruzione e causato la classe media a crescere.

Diffusione delle idee

Il primo libro ad essere stampato e il più popolare era la Bibbia. Come libri è diventato meno costosi, però, c'era richiesta di altri libri, tra cui libri secolari. Ciò significava che i libri su filosofia, scienza, economia, storia e anche opere di narrativa cominciarono ad essere stampato. Questo ha permesso la diffusione di nuove idee di là di qualche università e centri di apprendimento che esisteva al momento per la nobiltà e la crescente classe media dell'Europa. Significava anche che pensatori e studiosi dell'epoca erano in grado di iniziare la scrittura e pubblicazione di nuove opere.

La riforma

Prima dell'invenzione della stampa, la Bibbia era di esclusiva proprietà della Chiesa cattolica. Non solo erano copie della Bibbia rari e costosi, ma sono anche state scritte in latino, una lingua che pochi di fuori del clero potesse capire. Con l'invenzione della stampa, non solo era la Bibbia più ampiamente disponibile, ma ha cominciato a essere tradotto e stampato in altre lingue. Ciò permetteva di leggere e pensare alla Bibbia e la religione per se stessi per la prima volta ed ha condotto a nuove interpretazioni. La stampa è creduta dalla maggioranza degli storici hanno causato direttamente la riforma e la nascita delle chiese protestanti.

Il Rinascimento

Non è chiaro se la stampa ha portato al Rinascimento o semplicemente contribuito ad esso, ma è chiaro che la facilità con cui idee e informazione diffusa ha aiutato il Rinascimento italiano sposta al resto dell'Europa. Per la prima volta dalla Roma antica, persone apertamente stavano esplorando idee, il mondo intorno a loro e la stessa religione. È questa esplorazione definito il periodo rinascimentale, e non sarebbe stato possibile senza la stampa.

L'Illuminismo

Le esplorazioni del Rinascimento portò direttamente alla rivoluzione scientifica e dell'Illuminismo. Questo periodo vide l'inizio di molte delle idee moderne di scienza e politica, tra cui il contratto sociale, governo democratico e rappresentativo, capitalismo, uguaglianza e diritti umani. Le idee politiche dell'Illuminismo erano ciò che ha dato origine alle rivoluzioni democratiche in Europa e alla rivoluzione americana. La dichiarazione di indipendenza è molto ispirato dalle filosofie dell'età dell'Illuminismo.

Internet

La stampa, che ha permesso a tutti di leggere, ha dato origine alla classe media, la riforma, il Rinascimento, la rivoluzione scientifica e dell'Illuminismo. Ora c'è Internet, che permette a quasi tutti non solo per leggere le idee, ma di condividere le proprie storie, idee ed esperienze con il mondo, quasi per libero. Chissà che cosa porterà questa nuova tecnologia a.


POTREBBE PIACERTI ANCHE