Problemi dentali gatto

Problemi dentali gatto

Se il vostro gatto ha stato miagola eccessivamente, comportarsi in modo strano o sembra letargico, potrebbe avere un problema dentale. Mentre non si dovrebbe mai cercare di diagnosticare un problema dentale da soli, è utile capire quali sono le possibilità prima di portare il vostro felino dal veterinario.

Malattia parodontale

La più comune malattia dentale che interessano felines, la malattia parodontale colpisce i tessuti che sostengono e circondano i denti. Dal momento che i gatti non lavarsi i denti, come fanno gli esseri umani, sono più suscettibili all'accumulo di placca o tartaro, specialmente dietro i denti nella parte posteriore loro bocca. Mentre alcuni dentisti attribuiscono questo più comunemente ai gatti che hanno una dieta ricca di alimenti umidi, è ancora discutibile quanto a se chi mangia solo cibo secco hanno una minore probabilità di contrarre la malattia parodontale. La placca è piena di batteri che lentamente erodere lo smalto sul vostro gatto

denti, causando loro di logorare nel tempo.

Gengivite

Proprio come negli esseri umani, quando i batteri da placca inizia a influenzare le gengive che circondano i denti, gengivite può formare. Le gengive del vostro gatto possono diventare arrossate e infiammata, causando loro dolore mentre si mangia e durante tutta la giornata. Le gengive quindi si allontanano dal dente, anche facendolo cadere se lasciato non trattato ad uno stadio avanzato.

Ascesso dentale

Generalmente causati da denti rotti e fasi avanzate della malattia dentale, dente ascesso o dente marciume può essere diagnosticata dai sintomi quali riluttanza del vostro gatto a mangiare, sanguinamento del naso e gonfiore del viso. Questa infezione può iniziare a interessare altre aree del vostro gatto pure se lasciato non trattato, in particolare sotto forma di ferite sul viso.

Malattia endodontica

Quando la polpa si infetta una condizione nota come pulpite o malattia endodontic, può verificarsi. Si tratta di una malattia curabile se la polpa può essere estratta; Tuttavia, se non trattata, la polpa muore, non lasciando alla fine nessun dolore, ma solo dopo un periodo di intenso dolore dovuto il gonfiore e l'infiammazione. Possibili sintomi di pulpite grigi denti, ascesso che è gonfio o drenante e apparente perdita di appetito.


POTREBBE PIACERTI ANCHE