Problemi con il telescopio Hubble

Il telescopio spaziale Hubble è stato lanciato in orbita tramite lo space shuttle nel 1990. Dal suo lancio, il telescopio ha sperimentato diversi problemi tecnici e meccanici che hanno interferito con la capacità del telescopio per trasmettere con precisione i dati sulla terra. Quando si pone un problema di grandi dimensioni, gli astronauti hanno spesso a visitare il telescopio per fare le riparazioni.

Difetti di specchio

Immediatamente dopo l'attivazione del telescopio, gli scienziati hanno notato che le immagini viene restituite erano di qualità molto inferiore rispetto che aveva aspettato con ansia. Dopo alcune ricerche, esso è stato dedotto che specchio primario di Hubble aveva stato terreno nella forma sbagliata, così causando aberrazioni nelle immagini e una generale mancanza di chiarezza. Gli scienziati hanno risolvono questo problema con la costruzione di nuovi componenti per il telescopio correggere il difetto di progettazione dello specchio.

Guasto del computer

Nel 2008, l'unità di comando strumento scienza e gestione dei dati sul telescopio Hubble ha smesso di funzionare. L'unità era responsabile per la lettura di tutte le informazioni scientifiche raccolte dal telescopio prima di trasmetterlo tornare sulla terra. Questo fallimento brusco causato la quarta missione di servizio al telescopio essere ritardata fino a quando i tecnici potrebbero sviluppare un'unità sostitutiva.

Decadimento orbitale

Il telescopio Hubble galleggia nello spazio appena di fuori dell'atmosfera terrestre in orbita circa 570 chilometri sopra la superficie. Come il telescopio orbita intorno alla terra, attrito dalle cause atmosfera superiore dell'orbita del telescopio a decadere, disegnandola più vicino e più vicino alla terra. Questo significa che orbita del telescopio deve essere incrementato periodicamente per evitare che cada a terra.


POTREBBE PIACERTI ANCHE