Possibili cause di crisi epilettiche nei cani

Una serie di fattori può contribuire alla crisi epilettiche nei cani. Collaboratori esterni, quali le tossine, come pure la salute interna le condizioni e le lesioni possono portano a queste crisi.

Definizione

Un sequestro è definito come "scariche elettriche anormali nel cervello." Crisi epilettiche nei cani si manifestano attraverso vari sintomi fisici quali rigidità, crollo, movimenti muscolari involontari, vomito e perdita di coscienza. Fattori interni e/o esterne possono causare questo tipo di attività.

Cause esterne

L'esposizione alle tossine può essere un colpevole nel causare crisi epilettiche nei cani. Le seguenti sostanze sono tra le tossine comuni a che i cani possono essere esposti:Flea polveri, repellenti tick, topicidi, gli insetticidi, lumaca e slug bait, cioccolato e piombo.

In alcuni casi, una tossina può causare crisi epilettiche in alcuni cani, ma non in altri, a seconda della sensibilità del singolo cane.

Lesioni

Lesioni alla testa può causare crisi epilettiche nei cani interrompendo l'attività elettrica nel cervello. Un sequestro derivante da un trauma cranico può accadere subito dopo l'evento o esso può verificarsi dopo settimane o addirittura mesi sono passati. Un'altra forma di lesioni che possono contribuire ai sequestri è una puntura di zecca. Alcune zecche trasmettono la malattia di Lyme o febbre macchiata montagna rocciosa attraverso la loro saliva. Entrambe queste malattie possono causare crisi epilettiche.

Cause interne

Interne condizioni mediche possono portare a crisi epilettiche nei cani. Queste condizioni comprendono:

• Epilessia.• Tumore al cervello.• Cimurro.• Ipoglicemia (glicemia bassa).• Ipocalcemia (calcio basso).• Ipossia (bassi livelli dell'ossigeno).• Malattia renale (rene).• Malattia di fegato.

Determinazione della causa

A causa del gran numero di possibili cause di crisi epilettiche, un veterinario è meglio qualificato per isolare la causa di un seizure(s) in un cane particolare. Il veterinario può utilizzare una varietà di analisi mediche quali analisi del sangue e/o una risonanza magnetica del cervello al fine di prendere una simile decisione. Nel frattempo, se si osserva il cane avendo una crisi epilettica, procedere come segue fino a quando non è possibile ottenere l'animale al vostro veterinario locale:

• Mantenere la calma; i grippaggi sono raramente fatali.• Se necessario, spostare l'animale in un luogo sicuro al fine di ridurre la probabilità della ferita.• Soggiorno chiaro della bocca del cane al fine di evitare di ottenere morso.• Prendere nota di ciò che il cane sta facendo durante il grippaggio e quanto tempo l'episodio dura così che si possono dare il veterinario quante più informazioni possibili.


POTREBBE PIACERTI ANCHE