Polemiche sopra gli effetti della musica sugli adolescenti

Polemiche sopra gli effetti della musica sugli adolescenti

Molte polemiche sono emerse che collega musica alla violenza e al suicidio da adolescenti. Alcuni di questi casi sono andati in tribunale; gli altri erano di speculazione. Dopo suicidi e sparatorie a scuola, molte persone cercano di qualcuno o qualcosa da biasimare. Anche se alcuni dei testi nella musica possono essere collegati alle azioni di adolescenti, altri non hanno poco o nessun collegamento qualunque.

Ozzy Osbourne "Suicide Solution"

In due occasioni separate, canzone "Suicide Solution" di Ozzy Osbourne è stato incolpato per influenzare gli adolescenti a prendere la propria vita. Il primo incidente era uno in cui l'adolescente, John McCollom, è stato trovato morto ascoltando l'album "Blizzard of Oz". Il caso è andato in tribunale e diritto alla libertà di parola è pronunciata a favore di Osbourne. Il caso principalmente incentrato su un break strumentale nella canzone che presumibilmente dice "Prendi la pistola, spara." Secondo Osbourne, la canzone tratta di bere te stesso alla morte. Questo può essere evidente attraverso il testo della canzone "vino va bene, ma il whisky è più rapido; il suicidio è lento con il liquore".

Marilyn Manson Columbine connessione?

Le riprese di Columbine High School a Littleton, Colorado, ha provocato la morte di 12 studenti e un insegnante. I tiratori, Dylan Klebold ed Eric Harris, si diceva essere stata influenzata da musica heavy metal, con un'enfasi su Marilyn Manson. Non ci era prova in questo caso per collegare la sua musica al tiro, oltre a conoscere che i due tiratori erano fan della sua musica. Marilyn Manson ha scritto una risposta alle accuse nella rivista Rolling Stone un mese più tardi. Nell'articolo, egli dà motivi che il pubblico è alla ricerca di lui come un capro espiatorio. Egli spiega anche significati e interpretazioni errate di alcune delle sue canzoni.

"Stained Glass" di Judas Priest

Judas Priest, è andato in tribunale nel 1990 per le accuse che la musica del gruppo causato il tentativo di suicidio di due uomini nel 1985. Analogamente al caso di Osbourne, questo caso focalizzata sui reclami che i messaggi subliminali in album della band "Stained Class" causato i due uomini formare un patto suicida. In questo caso, la differenza è che il suicidio di due uomini ha tentati, ma un uomo sopravvissuto. James Vance aveva sfigurato il suo volto da un tentativo di suicidio. Più tardi ha fatto dichiarazioni che alcool e musica heavy metal hanno portata al suo tentativo di suicidio. Il vestito è stato allontanato più successivamente.

My Chemical Romance

Nel 2008, la musica dei My Chemical Romance è stata collegata al suicidio di un fan di 13 anni. Hannah Bond aveva considerato My Chemical Romance per essere la sua band preferita e pubblicizzato sulla bacheca del gruppo che stava per appendere se stessa. La band cade sotto il genere di Emo, che è collegato con abiti scuri e taglio del polso. Per questo motivo, My Chemical Romance è stato chiamato "band di culto suicidio". La band ha risposto alle accuse affermando la che posizione della band è sempre stata anti-violenza e contro il suicidio.


POTREBBE PIACERTI ANCHE