Pericoli di ossigeno liquido

Pericoli di ossigeno liquido

Ossigenoterapia domestica viene consegnato come bombole piene di gas, concentratori di ossigeno, o ossigeno liquido. La creazione di ossigeno liquido richiede il gas a circa 100 – 270 gradi sotto zero centigradi di congelamento fino a condensa in un liquido. Ossigeno liquido viene quindi memorizzato in contenitori piccoli, thermos-come. Quando viene rilasciato, esso si scioglie e si espande, restituendo allo stato gassoso. Uso di ossigeno ha i suoi pericoli, anche nel suo stato liquido.

Rischi d'incendio

Ossigeno liquido, anche se non infiammabile, può saturare materiali infiammabili. Livelli di ossigeno del 23 per cento o superiore causano questi materiali accendere più facilmente e bruciare rapidamente. Ossigeno liquido esplode quando esposto a materiali combustibili quali olio, grasso e idrocarburi. Inserimento di contenitori di ossigeno liquido vicino a calore estremo o fiamme provoca il gas vaporizzare indietro in un gas. Una scatola metallica, che non può tenere il gas velocemente d'espansione, scoppierà aperto esplosivo.

Pericoli di freddi

Ossigeno liquido, un criogeno, può essere altamente dannoso per la pelle e le membrane dell'occhio, causando grave tessuto congelamento, assideramento e ustioni criogeniche. Alcuni materiali e piante possono diventare deboli e fragili quando esposto all'ossigeno liquido estremamente freddo e possono anche rompersi.

Pericoli per la salute

Inalando i livelli di ossigeno fino al 50 per cento in genere non causa problemi. Che consumano più ossigeno di percentuali (80-100 per cento) per 12-24 ore può causare danni ai polmoni respiratorio superiore. Inalazione di ossigeno puro a più maggior di due o tre atmosfere può causare sintomi neurologici, da capogiro e cambiamenti di umore di confusione, convulsioni e coma. Temperature minime di ossigeno liquido, oltre a causare ustioni e congelamento, può causare la tossicità dell'ossigeno e un fallimento dell'ossigeno materiali di consegna, che possono portare all'asfissia.

Avvertenze

È consigliabile che gli utenti di ossigeno non fumano o consentono ad altri di fumo intorno a loro o nelle loro case, soprattutto durante i periodi di uso di ossigeno. Gli utenti di ossigeno dovrebbero stare in piedi 5 o più da stufe a gas, candele e fiamme (tra cui griglie e caminetti) dato che il loro abbigliamento sarà saturato con ossigeno e potrebbe facilmente prendere fuoco. Contenitori di ossigeno liquido dovrebbero essere mantenuti un minimo di 8 piedi da fonti di calore e gli apparecchi di produzione di calore (ad esempio essiccatori). Contenitori di ossigeno liquido sfogare continuamente, causando ossigeno ad accumularsi in spazi ristretti (come armadi o dietro le tende), rendendo indispensabile per contenitori di rimanere in zone ben ventilate. Tornitura valvole cilindro fuori quando non in uso conserva l'ossigeno e riduce i rischi di saturazione dell'ossigeno e la combustione.


POTREBBE PIACERTI ANCHE