Nozioni di base di fotografia su come ottenere uno sfondo sfocato

È possibile creare uno sfondo sfocato in post-produzione, ma è meglio creare l'effetto a porte chiuse al momento del tiro. Questa tecnica semplice ma efficace è spesso utilizzata nella fotografia ritrattistica dove si desidera indirizzare l'occhio dello spettatore al soggetto nella foto. Ci sono alcuni fattori differenti che vanno a creare un'immagine per ottenere uno sfondo sfocato.

Istruzioni

• Selezionare l'obiettivo giusto per le riprese. Tutte le lenti hanno determinate caratteristiche e più lunga è la lunghezza focale, è facile ottenere uno sfondo sfocato. Lenti grandangolari hanno ancora uno sfondo leggermente sfocato ma in paragone a un teleobiettivo.

• Selezionare un obiettivo "veloce", identificato dalla massima apertura disponibile. Un diaframma lascia un sacco di luce verso la telecamera, con conseguente utilizzando una velocità dell'otturatore. Una lente con un diaframma più aperto ha anche una ridotta profondità di campo. La profondità di campo è il principale contributore alla creazione di un'immagine con uno sfondo sfocato. Un obiettivo da 50mm che ha un'apertura massima di f 1.2 avrà una minore profondità di campo di un obiettivo da 50mm che ha un'apertura massima di f 1.8.

• Evitare la messa a fuoco sulla posizione di infinito. Su lenti a fuoco manuale, si vedrà il logo infinity, un simbolo che appare come il numero "8" sul suo lato, all'estremita ' della sua gamma di messa a fuoco. In questa posizione, l'obiettivo è puntato sul punto più lontano con l'intero sfondo a fuoco. È meglio mettere il soggetto vicino a voi e messa a fuoco entro il primo 30 per cento del campo di messa a fuoco della lente, quindi lo sfondo sarà fuori fuoco.


POTREBBE PIACERTI ANCHE