Nella foresta di Taiga come vivono le piante?

La taiga, o boreale, foresta è un tratto quasi continuo di conifere che vanno dall'Eurasia attraverso il Nord America. Si trova appena sotto la tundra e, anche se non così frigida, è un posto difficile per le piante sopravvivere. Condizioni meteorologiche estreme e terreno siliceo sfidare loro robustezza; quelli che sopravvivono sono modificati a queste condizioni con adattamenti specifici.

Clima

Estati brevi portano pioggia e umidità con temperature massime di 70 gradi di F e bassi di 20 gradi F. primavera e l'autunno sono troppo brevi per registrare e piante godono solo 50-100 giorni al riparo dal gelo. Le temperature invernali sono state registrate più basso-90 gradi F.

Conifere

La vita vegetale primario nella taiga è coniferi o sempreverdi, alberi che non perdono le foglie in inverno. Invece, essi conservano la loro aghi che sono ben protetti dalle intemperie con un rivestimento ceroso. Loro colorazione verde scuro attira il calore dal sole, rendendo la maggior parte dei giorni caldi per la fotosintesi. Conifere hanno rami cadenti che consentono la neve scivolare dopo una tempesta, mantenendo l'albero dal gelo. Essi tendono a crescere in grappoli che li protegge dai venti forti. Pino, abete, hemlock e abeti sono comuni, con variazioni regionali. In Russia, domina, pino silvestre, mentre in Nord America taiga pino Jack è più comune.

Alberi a foglie caduche

Arbusti e alberi a foglie caduche perdono le foglie in inverno, che li salva energia per sopravvivere attraverso fino alla prossima stagione di crescita. Essi sono più comuni nella parte più meridionale della taiga. I tipi includono ontano, betulla, aspen, pioppo e acero. Una conifera, larice o tamarack, getta i suoi aghi e cresce nelle foreste aperte con arbusti, muschi e licheni.

Licheni

Foreste di conifere hanno terreni molto acidi; aghi di pino si decompongono lentamente, lasciando il terreno con poche sostanze nutrienti per nutrire altre specie vegetali. Licheni sopravvivono con poca luce solare e possono sopportare periodi di siccità. Essi non hanno radici e può vivere su quasi qualsiasi superficie. Ottengono le sostanze nutrienti dall'aria e pioggia.

Mosses

Il paesaggio di taiga è stato scolpito da ritirata dei ghiacciai, alcune delle quali ha lasciato umido, aree non drenate, noti come torbiere. Sphagnum muschio cresce in stuoie sulle piscine di acqua. Le foglie sono costituite da metà soggiorno e mezza le cellule morte, l'acqua di quest'ultimo negozio così la pianta assicura umidità costante.


POTREBBE PIACERTI ANCHE