Motivi perché i bambini sono posti in case di stato

Motivi perché i bambini sono posti in case di stato

Ci sono molte ragioni perché i bambini sono posizionati nelle case dello stato, ma tale azione è di solito presa solo se non sono presenti membri di famiglia che sono disposti e in grado di fornire assistenza soddisfacente a un bambino secondo la legislazione vigente. Se, per qualsiasi motivo, un bambino è considerato a rischio di abuso o negligenza, egli può tener cura sociale.

Nessuna protezione parentale

Bambini orfani sono fatto reparti della Corte e immessi nelle case dello stato se non parenti agiscono come tutori legali. Bambini di genitori single che sono in carcere nel penitenziario di stato saranno collocati in assistenza sociale fino al rilascio del genitore se nessun Guardiani si assumerà la responsabilità. In alcune situazioni, i genitori possono inserire i propri figli in cura dello stato, temporaneamente o permanentemente, se non sono in grado di fornire un'adeguata assistenza a causa di malattia, i senzatetto o un'incapacità di gestire un bambino con problemi comportamentali.

Abuso e negligenza

Bambini abusati sono presi in cura dello stato dopo la sofferenza, crudeltà fisica o emozionale o abuso sessuale per mano di un genitore o tutore. La negligenza è un'altra causa per la rimozione di un bambino da casa sua. Negligenza può significare la mancanza di cure parentali, confinamento, malnutrizione e casi estremi di obesità infantile. Genitori con alcol o droga-relative dipendenze che sono giudicati non idonei per prendersi cura di rischio bambini avendo loro bambini presi in cura di stato, pure.

Abbandono

Bambini abbandonati sono presi in cura di stato mentre cerca di autorità per la madre naturale e dei parenti. Se non viene trovato kin del neonato, lei diventerà un reparto dello stato. In alcune situazioni, la madre non può decidere di tenere il bambino e pertanto può metterla in custodia dello stato per essere dato in adozione.


POTREBBE PIACERTI ANCHE