Morfologia dei boschi di latifoglie

Morfologia dei boschi di latifoglie

Foreste decidue sono quelli dominati da alberi che perdono il loro fogliame per parte dell'anno, sia in risposta a inverni rigidi o stagioni secche. Alberi sempreverdi possono effettivamente essere un componente di tali ecosistemi, ma sono di solito sparsa o limitata in distribuzione. La foresta decidua può essere pensata come entrambi un bioma - una delle Comunità di vegetazione più importanti del mondo - e, più in generale, come un paesaggio ecologico in associazione con la morfologia che sottendono.

Contesto topografico

Estremamente ricco di foreste deciduo coperta elevazioni più bassa e centrale degli Appalachi meridionali.

In entrambe le zone temperate e subtropicali del mondo, numerosi tipi di formazioni su larga scala sostegno foreste decidue. In Nord America orientale, ad esempio, le foreste decidue coperta pianure, colline e montagne allo stesso modo. Monti Appalachi supporto esempi esaurienti; quelli degli Appalachi meridionali, come le Great Smoky Mountains del Tennessee e la Carolina del Nord, sono tra i più ricchi boschi temperati nel mondo. Alle quote più elevate degli Appalachi, all'incirca più di 5.000 piedi lungo gran parte della gamma, i gradi di foresta decidua in comunità di conifere che hanno molto in comune con la taiga, o foresta boreale, del nord del Nord America. Associazioni di indiano-laurel, sal, jambul e altre specie guida comprendono le foreste decidue umide che coperta ai piedi delle montagne di Ghats orientale e Monti Satpura in India nord-orientale, ha vagato da tigri, lupi, gaur e altri grandi mammiferi che sono diventati eccessivamente rari in gran parte del paese.

Paludi

Cipressi calvi sono conifere decidue che definiscono molte paludi bottomland del sud.

Bottomland grandi paludi sono comuni morfologie nelle foreste del Nord America orientale e meridionale, formando i propri ecosistemi unici decidui in aree scarsamente drenati, in particolare le pianure alluvionali dei grandi fiumi. Fiumi creano pianure alluvionali attraverso regolari tracimazione delle loro banche, depositare sedimenti ricchi nella bassa valle imbracciata loro consueti canali. Alcuni degli alberi nelle paludi bottomland, quali acqua tupelo, Liquidambar e la conifera decidua chiamato calvo-cipresso, può raggiungere proporzioni immense.

Morfologie glaciali

Grandi laghi occupano bacini glacialmente perlustrato.

Durante l'ultima età di ghiaccio, ghiacciai continentali generati alle alte latitudini estende verso sud attraverso l'emisfero nord. In America del Nord, vaste aree delle parti settentrionali della foresta decidua orientale sperimentato glaciazione, tra cui gran parte della pianura centrale e una porzione dell'Appalachian altipiani. Boschi di latifoglie di quercia, acero, tiglio e faggio nel sud del Wisconsin, per esempio, drappo tenui colline moreniche e creste dette Drumlin, kames, morene ed Esker. I grandi laghi lungo il confine USA-Canada, parzialmente nel Regno foresta decidua, occupare antichi bacini di drenaggio, notevolmente ampliati dalle glaciazioni.

Formazioni su piccola scala

Su una micro-scala, una grande varietà di morfologie presenti all'interno di un bioma Foresta decidua. La decomposizione di alberi abbattuti crea una suite di caratteristiche del paesaggio, come ribaltabile tumuli. Queste sono le gobbe Bassi, segnando la posizione di un tronco sradicato decaduto e portainnesto, spesso al confine con una cavità in cui si trovava l'albero vivente. Un altro derivato glacialmente landform su una scala più piccola rispetto a morene o laghi è il glaciale irregolare: un masso enorme, isolato, trasportato lontano dal suo punto di origine con il corpo in movimento ghiaccio. Tali masse di roccia impressionante del telaio dai tappeti tappeto vegetale in boschi, Testamento per l'immenso potere e l'influenza dei ghiacciai continentali.


POTREBBE PIACERTI ANCHE