Le differenze tra apprendimento linguistica & una lingua

Se gli studi di lingua e linguistica sono strettamente correlati, i due campi sono molto diversi nel loro approccio e di fuoco. In generale, l'obiettivo di imparare una lingua è quello di essere in grado di comunicare con altri utenti di quel linguaggio, sia vocalmente o per iscritto. D'altra parte, la linguistica, è una scienza che analizza il fenomeno del linguaggio umano stesso, senza necessariamente imparare a comunicare direttamente in una determinata lingua.

Come i bambini imparano la lingua

Una persona può imparare una lingua in due modi. In primo luogo, c'è la sua prima lingua, che si è imparato mediante immersione in una comunità di lingua fin dalla prima infanzia. Il bambino impara ascoltando la lingua parlata da adulti, individuando le connessioni simboliche tra parole e oggetti e dagli intuendone gradualmente la struttura grammaticale che governa la disposizione delle parole. Inoltre, è opinione diffusa dai linguisti che i bambini hanno una speciale capacità di apprendimento delle lingue che li aiuta a mettere insieme questi pezzi.

Apprendimento dell'adulto

L'altro modo per imparare una lingua è studiare come un adulto, una volta che questa capacità di infanzia è scomparso. Adulto-apprendimento delle lingue in genere implica memorizzare il vocabolario, studiare le regole grammaticali e attentamente ascolto al linguaggio e ripetendo i suoi suoni. Alla fine, con molta pratica, comunicare nella nuova lingua può diventare più o meno automatica..--anche se ancora parlano fluentemente raramente sono perfetti e di solito hanno qualche difficoltà rispetto a quelli che sono cresciuti con esso come loro lingua madre.

Le basi della linguistica

Linguistica, al contrario, è un campo scientifico che esamina l'intero fenomeno del linguaggio. Anche se i linguisti studiare il vocabolario e la grammatica delle lingue, lo fanno non per poter comunicare, ma to funziona la struttura, le relazioni e le caratteristiche comuni delle lingue.

Ad esempio, una caratteristica fondamentale del linguaggio è parola d'ordine. Inglese in genere utilizza "soggetto-verbo-oggetto," come in: "Ho buttato la palla." Delle lingue relative spagnolo, francese e italiano anche utilizzano questo ordine, così come la lingua indipendente cinese. Tuttavia, molte lingue utilizzano "soggetto-oggetto-verbo": "Ho buttata la palla." Giapponese e coreano utilizzare questo ordine, come fanno molte lingue indiane. Altri sistemi esistono ma sono meno comuni e in alcune lingue non hanno alcun ordine parola comodo a tutti. Queste ed altre caratteristiche sono utili per i linguisti nella ricerca di possibili relazioni tra linguaggi.

Una finestra nella mente

Oltre a diverse caratteristiche delle lingue da comparare e, tuttavia, i linguisti anche usarli come un modo di esaminare il funzionamento della mente umana. Vocabolario e grammatica riflettere pensano i modi in cui noi organizzare e categorizzare i idee e concetti, e così lo studio della lingua ci permette di confrontare i modi che persone diverse.

Per esempio, un importante campo di studio è le parole che usano lingue diverse per colori. Non tutte le lingue discriminano i colori nella stessa misura; per esempio, molti usano la stessa parola per blu e viola. Alcune lingue utilizzano solo tre o quattro parole per l'intera gamma di colori, e alcuni non hanno parole per colore a tutti. Queste categorie sono importanti per l'esame di come persone diverse sviluppare loro concetti di colore.

Un'altra importante area di studio è il processo mediante il quale i bambini imparano la lingua. I bambini da tutte le parti del mondo imparano la loro lingua prima in modi simili e passano attraverso le stesse fasi. Studiando questo processo può fornire le comprensioni importanti nello sviluppo del bambino.

Collegamenti con altre scienze

Poiché l'obiettivo della linguistica è più sulla mente che su singole lingue, linguisti lavorano a stretto contatto con altri scienziati che guardano la mente in modi diversi. Psicologi considerano come i modi che la gente parla di soggetti colpisce il modo pensano di loro. Gli scienziati cognitivi utilizzano linguaggio per studiare i processi di pensiero e di concettualizzazione. E poiché spesso la lingua riflette il funzionamento fisico del cervello, è utile ai neuroscienziati nel valutare i vari tipi di lesioni cerebrali.


POTREBBE PIACERTI ANCHE