Lavori pericolosi cavallo

Lavori pericolosi cavallo

Non è nella natura di un cavallo per attaccare gli esseri umani, ma è istintivo per i cavalli evitare pericolo e difendersi contro le minacce. La maggior parte delle lesioni correlate a cavallo sostenuto dagli esseri umani coinvolgono essendo coinvolti nella reazione di un cavallo per quello che si sente è una situazione pericolosa. La maggior parte delle lesioni da cavallo si verifica quando le persone stanno lavorando sul terreno piuttosto che di cavallo in sella, anche se i piloti non sono liberi dal pericolo.

Maniscalco

Lavorando intorno ai cavalli e lavorando sotto cavalli coinvolgono due rischi molto diversi. Un maniscalco, un medico del piede equino, dovrà rendersi conto che il pericolo è costantemente vicino. Anche i più gentili di cavalli può spaventano in un istante e rapidamente cambiare comportamento. Quando si lavora a piedi di un cavallo, un maniscalco deve essere sempre consapevole del rischio di cavalli calciare o mordere. Le richieste fisiche per un maniscalco sono enormi, tra cui il compito essenziale di prendere in mano il piede del cavallo. Un maniscalco contorce il suo corpo in posizioni innaturali per mantenere il cavallo più confortevole possibile, non solo causano disagio per se stesso ma anche rischiando di essere buttato sopra e calpestato. In piedi davanti a un cavallo di lavoro apre un maniscalco fino a essere colpiti da un piede anteriore. In almeno tre casi che coinvolgono maniscalchi feriti e proprietari di cavalli che non hanno rivelato rischi noti, ad esempio calci cavalli o cavalli conosciuti al bullone, tribunali sono schierati a favore del proprietario del cavallo. Nel caso di Hiller v Huyck, il proprietario ha sostenuto che "Hiller, un maniscalco, lei stessa sottoposti a determinati pericoli sul lavoro e quel Hiller è impedito di recupero sotto la dottrina della primaria assunzione di rischio." Il proprietario ha vinto il caso, anche se esso è stato successivamente presentato ricorso.

Harness Racing Driver

Diverse volte i dottori della Stanley Dancer ha detto all'autista di smettere di guidare. Ha sempre rifiutato e una volta è stato citato come dicendo, "non c'è niente di pericoloso sulle corse al trotto. Il crackup peggiore che abbia mai avuto è venuto in un incidente d'auto". Ballerino era un famoso vincitore della Triple Crown nel mondo del trotto cavalli, guadagnando la sua vittoria 3,781th nel 1995. Come innumerevoli altri driver, ballerino non rendevo conto il rischio coinvolti nel suo sport. Jim Meittinis è stata generata dal suo sulky, il carrello a due ruote, dove un driver di corse al trotto si trova, come il campo passato suo cavallo al galoppo. Fu colpito dalla ruota di sulky di compagni racer Jim Pantealeano. Prima di questo incidente, Hal Belote è stato ucciso e altri due piloti gravemente feriti quando cavallo di Belote inciampò e cadde durante una gara. Jason Bartlett è stato disarcionato quando suo sulky rotto durante una gara, lasciandolo per essere investito da cavalli e sulkies finali.

Ruotini di appoggio

Chirurgo ortopedico Simon Moyes ha trattato un numero di pulegge tendirici ed è venuto faccia a faccia con i pericoli che deve sopportare. "Senza dubbio, manovre è una professione ad alto rischio," Moyes ha detto. "Le lesioni più comuni che sostengono la fantini sono alla testa e al collo seguite da parte inferiore della gamba, piede e caviglia, parte bassa della schiena e il braccio e mano." In un articolo del 2000 pubblicato dalla American Medical Association, è stato riferito che il 29,5% di tutte le lesioni alla testa di fantino si verificano entrata, all'interno o in uscita dal cancello di partenza. Si stima che 50 a 60 fantini sono totalmente e permanentemente disabilitati ogni anno e due muoiono ogni anno in Nord America.


POTREBBE PIACERTI ANCHE