Informazioni su chitarre classiche dell'annata

Oltre quattro secoli, la chitarra classica si è evoluta per diventare parte integrante della storia musicale. Oggi questi pregiati strumenti sono più popolari che mai, con i marchi dell'annata diventando sempre più prezioso.

Storia

Le origini della chitarra classica raggiungono già nel XV secolo quando le prime versioni dello strumento sono state costruite in Spagna. Fin dalla sua nascita, la chitarra è stato uno strumento consigliato e ha fatto apparizioni in movimenti dal barocco, romantico e rinascimentale.

Marchi dell'annata

Ci sono molte chitarre che sono considerate vintage nel mercato di oggi. Ma non tutte le chitarre vintage sono riconosciute come marchi di valore. Ricercate marche includono Loriente, Martin, Ramirez e Cordoba.

Tipi di legno

Più classiche chitarre sono costruite usando legno di abete per il piano di chitarra e un palissandro per la schiena e i lati. Ci sono alcune edizioni speciali che sono costruiti con legni rari come il palissandro e acero europeo. Questi modelli sono considerati rari e sono molto ricercati.

Concessionario

Una maggioranza delle concessionarie chitarra avrà Chitarre classiche in vendita all'interno della loro sezione di chitarra acustica. Tuttavia, vale la pena di fare qualche ricerca online per vedere che si specializza in vintage e rare chitarre, in quanto questo tende ad essere un mercato di nicchia. Un buon punto di partenza è il sito www.harmonycentral.com, una risorsa informativa per musicisti e collezionisti.

Costo

Molti strumenti musicali aumentano nel valore come invecchiano e chitarre classiche non fanno eccezione. Modelli vintage in buone condizioni possono costare verso l'alto di $15.000 come quelle alle belle e Rare Guitars (di http://www.fineandrareguitars.com/xhtml/index.html), con anche 'nuove' chitarre vintage (tardo 1980 a 1990) avendo valori alti come $8.000.


POTREBBE PIACERTI ANCHE